LUTHI: “DIFFICILE VEDERE FEDERER E WAWRINKA IN COPPA DAVIS”

Anche secondo Severin Luthi, la Svizzera, avversaria dell'Italia nel primo turno di Coppa Davis, potrebbe non avere a disposizione Federer e Wawrinka per la competizione.
giovedì, 3 Dicembre 2015

Tennis – Finita la stagione 2015 per il circuito Atp, tanti giocatori stanno già programmando meticolosamente il calendario dei prossimi tornei che li vedrà impegnati nell’anno nuovo. Il 2016 sarà ricco di appuntamenti tennistici, a cui si aggiungeranno inevitabilmente anche i match dei Giochi Olimpici in programma a Rio. Proprio con l’aggiunta di questa manifestazione, non è detto che i primi cinque giocatori del mondo, avendo già conquistato la Coppa Davis, giocheranno anche l’anno prossimo.

Novak Djokovic ha già espresso le sue intenzioni comunicando la sua presenza in Davis per la Serbia. Per Roger Federer e Stanislas Wawrinka il discorso è più complicato dato che i due svizzeri hanno vinto la manifestazione 1 anno ed una settimana fa e che sarebbe controproducente, per certi versi, giocare troppi match. Notizia positiva per l’Italia del tennis che affronterà proprio la rappresentante Svizzera nel primo turno della competizione.

Con il richiamo delle Olimpiadi a agosto, sembra difficile che possano rispondere in maniera repentina alla chiamata della Svizzera in Coppa Davis. E a riguardo si è espresso anche il capitano di Davis Severin Luthi, in una recente intervista con il quotidiano Le Matin. “Non c’è nulla di ufficiale, ma con i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro e il calendario già pieno, vedo difficile la presenza di Federer e Wawrinka in Coppa Davis nel 2016″.

Fondamentalmente le Olimpiadi sono un grande evento per tutti i giocatori del mondo cadendo ogni 4 anni. Luthi ha parlato anche di Martina Hingis che nei giorni scorsi aveva chiesto di essere il partner di Federer nel doppio misto a Rio, una richiesta che non ha ancora ricevuto risposta da Roger.  “Sappiamo che Martina Hingis è in attesa di una risposta da Federer per il doppio misto. Roger deciderà per verso la  fine dell’anno, perché giocare singolare, doppio maschile e misto in dieci giorni può essere lungo”.


Nessun Commento per “LUTHI: "DIFFICILE VEDERE FEDERER E WAWRINKA IN COPPA DAVIS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.