SERIE A1 FEMMINILE: IL TC PRATO CAMPIONE D’ITALIA 2015

È il TC Prato ad essere campione d'Italia serie A1 femminile 2015 battendo il Tc Genova 3-1 al Palaterme di Montecatini. Tanto cuore e grinta non solo da parte di tutta la squadra, ma soprattutto dalle protagoniste Corinna Dentoni e Maria Elena Camerin sia in singolare che, insieme, nel doppio
sabato, 5 Dicembre 2015

Tennis – Sono le donne del Tc Prato le campionesse d’Italia 2015, battendo 3-1 il Tennis Club Genova 1983 nella finale scudetto della Serie A1 femminile presso il Palaterme di Montecatini. Per il club toscano, sempre in finale nelle ultime sei edizioni, è il secondo titolo vinto in tre anni – il primo nel 2013. Il punto decisivo lo hanno firmato Maria Elena Camerin e Corinna Dentoni, che hanno battuto 6-3 6-2 Alberta Brianti e Ludmila Samsonova. Ma nel singolare precedente è stata Corinna Dentoni a portare Prato sul tetto d’Italia grazie alla vittoria su Alice Balducci 6-3 6-4 “Finalmente sono riuscita a vincere la mia prima partita in finale – ha detto la Dentoni. Speriamo sia l’anno giusto per Prato. Quest’anno ho rimesso a posto alcune cose anche sul piano personale ed ho ritrovato la voglia di giocare”.

“Sono contentissima: in questa anni abbiamo tutte dato tanto per questa squadra”, ha commentato sempre la Dentoni che è riuscita a sfatare il tabù anche in doppio. Soddisfatta il capitano Carla Mel: “Dopo aver visto Corinna in singolare ero molto fiduciosa anche per il doppio. Mi spiace solo un po’ per Martina Trevisan che non è arrivata nelle migliori condizioni a questa finale”.

La giornata di venerdì si era chiusa sull’1-1 tra le liguri, campionesse in carica, e le toscane: nel primo singolare vantaggio del Prato grazie alla Camerin che si era imposta 1-6 6-4 7-5 sulla Samsonova, poi il pareggio di Genova con la Brianti 6-3 6-1 su Martina Trevisan.

Risultati – Tennis Club Genova 1893 – Tennis Club Prato 1-3
Maria Elena Camerin (Prato) b. Ludmila Samsonova (Genova) 16 64 75
Alberta Brianti (Genova) b. Martina Trevisan(Prato) 63 61
Corinna Dentoni (Prato) b. Alice Balducci (Genova) 64 63
Maria Elena Camerin/Corinna Dentoni (Prato) b. Alberta Brianti/Ludmila Samsonova (Genova) 63 62
G.A. Cristina Brandazza, G.A. assistente Gianluca Cossu. Arbitri: Ruth Concas, Andrea Mangione, Luca Laugero

 

 


Nessun Commento per “SERIE A1 FEMMINILE: IL TC PRATO CAMPIONE D'ITALIA 2015”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SERIE A1 FINALE FEMMINILE: PARI E PATTA TRA GENOVA E PRATO 1-1 Finisce in parità tra Prato e Genova, ovvero la finale femminile di A1, con la vittoria della "toscana" Maria Elena Camerin - su Ludmila Samsonova - e della "genovese" Alberta Brianti, che […]
  • CINQUE VOLTE VITERBO Nella finale del campionato di Serie A1 femminile la formazione laziale non ha dato scampo al Tc Prato, superato per 3-0 (ma con incontri "tirati"), centrando il quinto titolo consecutivo
  • PRATO E NOMENTANO, LO SPETTACOLO DELLA SERIE A1 Le ragazze toscane battono le campionesse uscenti al doppio di spareggio dopo dieci ore di gioco e volano a Rovereto dove giocheranno la loro quarta finale consecutiva
  • NOMENTANO E PRATO, AVANTI ADAGIO Le favorite della Serie A1 femminile vincono entrambe e preparano l'assalto alla vetta della classifica
  • VITERBO POKERISSIMO ROSA Guidate da una superba Francesca Schiavone, le ragazze del TC Viterbo conquistano il quinto titolo consecutivo di Serie A1. Per la Regina di Parigi il suggello ad un 2010 memorabile
  • A1 F: IL TC PRATO È CAMPIONE D’ITALIA Vittoria per il TC Prato che, nel campionato italiano di serie A1 a squadre femminile, si è aggiudicato il terzo scudetto a discapito di Genova. Protagoniste assolute: Camerin e Dentoni

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.