WTA RANKING: RADWANSKA NUMERO 4, SALE AZARENKA, OCCHIO A CRAWFORD

Al termine dei primi tre tornei del circuito WTA, cambia sensibilmente il Ranking. Agnieszka Radwanska sale al quarto posto, guadagna ben 6 posizioni Viktoria Azarenka, ne perde sei Ana Ivanovic. Occhio alle nuove leve, stabili le azzurre.

Tennis – La prima settimana della stagione è andata in archivio. E se in campo maschile abbiamo avuto l’ennesima conferma dello strapotere di Novak Djokovic, tra le donne non sono assolutamente mancate le sorprese, tanto meno in classifica.

I forfait di Simona Halep e Maria Sharapova a Brisbane hanno indubbiamente favorito la vincitrice di Shenzhen, Agnieszka Radwanska, che grazie al successo in Cina ha scavalcato la russa nel Ranking e ha agguantato la quarta posizione. +3 per Angelique Kerber, ora settima, e -3 per Venus Williams, ora decima. Si riavvicina alla Top 15 la vera e propria stella della settimana appena trascorsa, Viktoria Azarenka, che ha centrato nella città del Queensland il suo primo titolo dall’estate 2013, il secondo a Brisbane. La bielorussa è ora alla posizione numero 16 ad appena 110 punti da Roberta Vinci, prima delle azzurre se si considera l’ormai prossima uscita dal ranking di Flavia Pennetta, che resiste alla posizione numero 8.

La ciurma azzurra vede Sara Errani in 20/ma posizione e Camila Giorgi stabilmente alla 35, con Karin Knapp ai piedi della Top 50 a 38 punti dalla statunitense Varvara Lepchenko. -6 per Ana Ivanovic, fuori dalla Top 20, +4 per Sloane Stephens, vincitrice ad Auckland di un torneo che ha visto la pioggia protagonista. Tra le protagoniste della prima settimana di giochi spuntano anche Julia Goerges e Timea Babos, rispettivamente 43 e 59.

Brillano gli Stati Uniti, grazie a Alison Riske e Samantha Crawford. La prima ha guadagnao la bellezza di 23 posizioni, mentre la seconda ha fatto addirittura meglio grazie alla straordinaria semifinale raggiunta a Brisbane, +35 per lei e Top 100 ad un passo (107). Guadagna terreno anche Naomy Broady, che insieme a Jelena Ostapenko (+3, 81) si è resa protagonista di uno degli episodi più bizzarri della settimana, grazie alle 10 posizioni guadagnate. Ma meglio di tutti ha fatto l’austriaca Tamira Paszek, al rientro dopo una serie di infortuni piuttosto lunghi, che partendo dalle qualificazioni e mettendo al tappeto Francesca Schiavone e Svetlana Kuznestova ha fatto un balzo di 46 posizioni, centrando la 126/ma piazza già dopo il primo torneo dell’anno (ad Auckland).


Nessun Commento per “WTA RANKING: RADWANSKA NUMERO 4, SALE AZARENKA, OCCHIO A CRAWFORD”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA, DOVE PORTA IL RANKING DI FINE ANNO? Tutti a caccia della Halep, dalle big alle rising stars. La WTA si conferma un mondo precario, il 2019 si prepara ad altre mille sfaccettature.
  • WTA, IL PAGELLONE FINALE Un altro, intenso anno di tennis volge al termine. Tennis.it mette i voti di fine stagione alle stelle della Wta e sancisce promozioni e bocciature
  • WTA MIAMI, PER SARITA C’È DI NUOVO SHARAPOVA TENNIS - Il main draw femminile di Key Biscayne vede il ritorno in campo di Serena Williams e Na Li impegnate nello stesso quarto di tabellone. Masha ancora dalla parte di Errani, Vinci […]
  • AL VIA DUBAI, BOGOTA E MEMPHIS TENNIS – Questa settimana occhi puntati sui tornei di Dubai e Bogota che vedono impegnate le stelle WTA. In campo Williams, Azarenka, Ivanovic, Jankovic, Errani, Vinci, Pennetta, […]
  • È ANCORA AZARENKA – SHARAPOVA TENNIS – A Wimbledon , per il secondo Slam di fila le due campionesse dell’Est Europa vengono sorteggiate nella stessa metà di tabellone. Serena Williams quindi, viene abbinata ad […]
  • MADRID: VIKA CON SERENA, AGA CON MASHA TENNIS – È stato sorteggiato il tabellone femminile del Madrid Open. Victoria Azarenka è stata sorteggiata nella metà capitanata da Serena Williams, mentre la Radwanska potrebbe incontrare […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.