ROMA: MADISON KEYS AI QUARTI, BOUCHARD FLOP

Con la vittoria sulla Babos, Madison Keys approda tra le prime otto del Foro Italico. Disfatta per la canadese, la Zahlavova-Strycova passa il turno

TENNIS – Il giovedì degli Internazionali d’Italia mette di fronte le sedici giocatrici a caccia di un posto nei quarti di finale. A Roma, oltre ai match di Serena Williams, Bacsinszky e Muguruza, vanno in scena altri cinque ottavi di spessore, con le sorprese della prima metà della settimana che non accennano ad abbassare il tiro. E mentre tornano a farsi vedere vecchie conoscenze dei piani alti, le rivelazioni di giornata si contendono la scena con le stelle del ranking.

Fame di gloria per Madison Keys, reduce dalla vittoria su Petra Kvitova e non ancora sazia dopo l’accesso agli ottavi. L’ingresso tra le prime otto di Roma arriva grazie al successo sull’ungherese Babos, che si arrende dopo diversi giorni ad alti livelli. La giovane americana ha bisogno di due set, compreso un tie-break vinto con il punteggio di 7-2, per sopraffare la rivale: il 6-3 del secondo parziale rende il match più leggero, una volta sbloccato nel momento più difficile.

Accede ai quarti anche Svetlana Kuznetsova, che sul rosso del Foro Italico sembra nettamente ringiovanita e tornata allo splendore di un tempo. La russa elimina in tre set una delle outsider più brillanti del torneo, l’australiana Gavrilova, che sembra non mollare la presa nemmeno quando sembra che vada tutto storto. La carnefice della Halep perde il primo set 6-2, poi vince il secondo con lo stesso risultato, ma l’ex top ten archivia la pratica con il 6-3 del terzo.

Tre set servono anche a Misaki Doi, che ottiene la qualificazione in un interessantissimo confronto con Johanna Konta. La giapponese si impone in rimonta, dopo che la giocatrice britannica riesce a conquistare il primo set: 6-4 l’esito del parziale inaugurale, poi arriva il ritorno della nipponica. 7-5 nel secondo set per riequilibrare il punteggio, infine un convincente 6-2 per archiviare la pratica e andare a contendersi un pass per le semifinali degli Internazionali.

Pratica ben più abbordabile per Irina Begu, attesa dal match contro la Kasatkina. La russa, certamente meno abituata a questi incontri rispetto all’avversaria, accusa la fatica della prima parte della settimana e cede in due rapidi set alla rumena. Primo parziale a senso unico, con il 6-1 che dimostra ampiamente il lato da cui pende l’ago della bilancia. Secondo set con un minimo scostamento, ma il 6-4 finale decreta la qualificazione della Begu al turno successivo.

Chiude il programma odierno la sfida tra due mine vaganti, ovvero quella tra Barbora Zahlavova-Strycova e Genie Bouchard. Il pronostico è tutto per la canadese, che sembra in ripresa dopo un lungo periodo di flessione progressiva, invece arriva una batosta non indifferente: la ceca lascia un solo game alla nordamericana, che cede dieci giochi consecutivi tra primo e secondo set. Finisce 6-1 6-0.

Domani si torna in campo per l’appuntamento con i quarti di finale. Parte alta con Williams-Kuznetsova e Begu-Doi, parte bassa con Bacsinszky-Muguruza e Keys-Zahlavova Strycova. Si comincia non prima di mezzogiorno.


Nessun Commento per “ROMA: MADISON KEYS AI QUARTI, BOUCHARD FLOP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.