ROMA: AVANTI LE AMERICANE, CONTINUA IL SOGNO BEGU

Serena Williams e Madison Keys possono dar vita ad una finale tra americane, ma c'è da superare la sorpresa rumena e Garbine Muguruza. Domani le semifinali

TENNIS – Tempo di quarti di finale sulla terra rossa di Roma. Nel venerdì degli Internazionali d’Italia, oltre al successo di Garbine Muguruza, ci sono da celebrare le altre tre semifinaliste che domani si scontreranno per i due pass dell’ultimo atto. Tra sorprese alla prima grande occasione e veterane dalla bacheca sconfinata, il bilancio di inizio weekend fa ben sperare in termini di spettacolo.

Dopo la qualificazione della spagnola, a guadagnare l’accesso alle semifinali è Irina Begu. La tennista rumena, sempre più rivelazione e “sostituta” della Halep negli atti finali del torneo, ottiene un altro successo, stavolta contro Misaki Doi. La giapponese, altra outsider e mina vagante della kermesse capitolina, cede in due set: il primo finisce nelle mani della Begu con relativa facilità, visto il risultato di 6-2 maturato in meno di tre quarti d’ora, mentre il secondo necessita del tie-break. Ai vantaggi, però, la nipponica non riesce a mettere in campo le doti utili a prolungare il match e la rivale chiude 7-3, mettendo in tasca un biglietto per il penultimo atto.

Dalla sorpresa all’esperienza. La Begu affronterà Serena Williams in una semifinale che vede l’ago della bilancia totalmente dalla parte dell’americana. Ulteriore conferma arriva dal quarto di finale odierno, che vede la numero uno del mondo demolire letteralmente Svetlana Kuznetsova: la russa, arrivata con tante speranze di una seconda giovinezza fino alla sfida del pomeriggio, riesce a raggranellare solo due giochi in tutto l’arco del match. La tennista statunitense lascia solo le briciole e passa il turno con un perentorio 6-2 6-0 che non ammette repliche. La candidata alla vittoria degli Internazionali, come se ci fosse bisogno di altre dimostrazioni, rimane indubbiamente lei.

Gli States possono festeggiare una seconda semifinalista, con la possibilità di avere addirittura un derby nell’atto conclusivo. Madison Keys accede alle semifinali dopo una sfida decisamente ostica contro Barbora Zahlavova-Strycova. La ceca, altra mina vagante della manifestazione, resiste fino al terzo set prima di cedere sotto i colpi della promessa a stelle e strisce, che vince il primo set 6-4 e perde il secondo con lo stesso punteggio. Nel parziale decisivo, però, piazza il definitivo 6-3 che spezza il fiato all’avversaria e vale l’accesso alla fase successiva, dove affronterà Garbine Muguruza in un match che rappresenta il futuro della racchetta femminile.

Domani, dunque, le quattro superstiti si affronteranno nelle due sfide del sabato. Si comincia a mezzogiorno con Muguruza-Keys, sfida della parte bassa, mentre non prima delle 17 ci sarà l’altro confronto tra Serena Williams ed Irina Begu.


Nessun Commento per “ROMA: AVANTI LE AMERICANE, CONTINUA IL SOGNO BEGU”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.