ROMA: SERENA WILLIAMS RAGGIUNGE LA KEYS IN FINALE

In archivio anche l'altra semifinale degli Internazionali: la Williams raggiunge Madison Keys nell'ultimo atto del Foro Italico, sarà derby americano

TENNIS – La qualificazione di Madison Keys alla finale degli Internazionali d’Italia è solamente il primo dei due passi pomeridiani sotto il cielo minaccioso di Roma. Con le interruzioni per la pioggia a farla da padrone, si completa il quadro dell’ultimo atto del Foro Italico. La lotta per il trofeo capitolino, oltre alla prima finalista, vedrà interessata anche Serena Williams: una breve sofferenza nella semifinale contro Irina Begu, che le tiene testa per un set e quasi un’ora, poi il crollo della giocatrice meno esperta lascia spazio alla passerella e allo strapotere della più forte del circuito femminile: finisce 6-4 6-1.

La previsione di un match a senso unico diventa immediatamente l’antitesi di quello che accade in campo, almeno nella prima parte. Serena, sì, mette sempre la testa avanti, ma il primo set dimostra la caparbietà della rumena, capace di rimanerle incollata fino agli ultimissimi scambi del parziale. La numero uno del mondo opera il break al quarto gioco, subisce il contro-break, torna di nuovo avanti e spreca una seconda volta il vantaggio: la Begu non molla la presa e arriva 4-5 e servizio, con la necessità di portare a casa il game e prolungare la sfida con vista tie-break. È qui, però, che l’esperienza si manifesta dall’altro lato del campo: due set point per l’americana, che chiude alla prima occasione e ridimensiona le aspettative della giocatrice meno accreditata in campo, che vede svanire in cinque punti il lavoraccio di rimonta messo in pratica per 54 minuti.

Quello che accade nel primo gioco del secondo set, invece, è un mero sprazzo d’orgoglio per salutare il torneo. La Begu parte forte e strappa il servizio alla Williams, prolungando di qualche minuto il botta e risposta che aveva appena caratterizzato la precedente ora di gioco. Si tratta però di una semplice fiammata, perchè Serena raccoglie nuovamente le risorse e le concentra in una gara nettamente più aggressiva ed efficace, riuscendo a colpire la rumena nel momento in cui crede di poter riequilibrare il match. Arriva subito il contro-break, che suona come una mazzata nella testa di Irina. L’americana, dopo il passaggio a vuoto di inizio set, inanella una serie che la porta direttamente a chiudere il match, strappando altre due volte il turno di battuta all’avversaria e chiudendo con un perentorio 6-1 che ne certifica la superiorità, ma non rende merito ai grandi sforzi della Begu nel primo set.

Sarà quindi derby statunitense nella finale del Foro Italico. Serena Williams, che nel prossimo Roland Garros dovrà controbilanciare la delusione di Melbourne, sembra arrivarci nel modo migliore, con una semifinale in cui ritrova lo smalto al fotofinish e, soprattutto, con una finale che la vede ancora ultra-favorita: dall’altra parte ci sarà la connazionale Madison Keys, in una sfida tra generazioni che fa gongolare il tennis degli States.

Serena Williams Roma 2016 - 600

Serena Williams vola in finale, Begu ko.


Nessun Commento per “ROMA: SERENA WILLIAMS RAGGIUNGE LA KEYS IN FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.