IBI 17: SIMONA HALEP RAGGIUNGE LA FINALE, BERTENS KO

Simona Halep è la prima finalista degli Internazionali Bnl d'Italia 2017, battuta Kiki Bertens per 7-5, 6-1.
sabato, 20 Maggio 2017

Tennis. Simona Halep non si ferma: prima conquista un critico primo game evitando il tie-break, poi vola via nel secondo e elimina in semifinale Kiki Bertens. Ora attenderà una tra Garbine Muguruza e Elina Svitolina.

Parte con la Bertens al servizio il match valido per la finale degli IBI17: la Halep che ha consapevolmente scelto di ricevere, ha subito ragione conquistando il break in apertura. Tiene anche la battuta nel secondo gioco del set, contro una Bertens che cerca il più possibile di essere aggressiva per evitare di scambiare troppo con la Halep. Recupera lo svantaggio l’olandese, ma rimane ancora con un break di ritardo. Sul 4-2 per la romena, Kiki tiene il servizio a zero e lancia un ulteriore segnale di sfida alla Halep. Ma la n.4 Wta non manca l’occasione per portarsi ad un game dal set, ottenendo il 5-3 e ripassando la palla all’avversaria. Qui il gioco arriva ai vantaggi, con la Bertens che annulla 5 set-point e alla lunga spunta il game, chiamando più volte la Halep a rete. Sul 5-4, arriva l’inaspettato break subito dalla romena: la Bertens le prova tutte e si guadagna quantomeno il tie-break. Ma ad evitare proprio di andare ai punti diretti è la Halep che sul 5 pari conquista il break e tiene poi a zero il game di battuta, alzando a testa a spuntando il primo set.

Si riparte dal secondo. Avvio difficile per la Bertens, che in appena 18 minuti si ritrova sotto con il punteggio per 4 giochi a 0: troppi ora gli errori dell’olandese, che spiana la strada alla romena in apparente difficoltà nel primo parziale, che ha poi nonostante tutto conquistato. Sul 4-0, game di orgoglio della Bertens: dopo due servizi persi, tiene per la prima volta nel set la battuta. La palla passa alla romena: l’olandese commette l’ennesimo errore in lunghezza del 15-0. La Halep attacca a rete e si porta a due punti dal game. Sbaglia il successivo, ma il vantaggio è ancora suo grazie ad un buon rovescio. Ora può allungare spuntando il game sul 5-1 e ripassando il servizio all’olandese. Il game è decisivo: arriva la pioggia, il pubblico si agita, il giudice chiede il silenzio per il momento critico. I nervi sono davvero tesi: la Bertens prima in vantaggio, sbaglia ancora in lunghezza, si torna in parità, il game sembra non finire. Ci pensa però la Halep che dopo 1ora e 16 minuti si guadagna il primo match-point: è quello giusto, la Bertens va fuori giri e va a stringere la mano alla romena, che dal canto suo gioisce per la finale appena conquistata.


Nessun Commento per “IBI 17: SIMONA HALEP RAGGIUNGE LA FINALE, BERTENS KO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.