KYRGIOS: ‘NADAL UN GRANDE ESEMPIO PER TUTTI’

Il tennista australiano tesse le lodi dello spagnolo, tornato in vetta al ranking per la prima volta dal giugno 2014. Anche Thiem e Zverev elogiano Rafa
martedì, 3 Aprile 2018

I tre principali “volti nuovi” del circuito ATP – Nick Kyrgios, Alexander Zverev e Dominic Thiem – hanno detto la loro sul ritorno alla prima posizione del ranking ATP di Rafael Nadal, che ha scalzato Roger Federer dal trono praticamente senza giocare. Decisiva la sconfitta dello svizzero a Miami contro Thanasi Kokkinakis all’esordio, ma anche la finale di Indian Wells contro Juan Martin del Potro ha giocato un ruolo importante visto che se avesse vinto, Federer si sarebbe garantito lo scettro fino al 20 di maggio. Molto interessante e probabilmente inaspettato il commento di Kyrgios, che proprio battendo Nadal a Wimbledon 2014 si fece conoscere dal grande pubblico: “È senza dubbio il più grande giocatore di tutti i tempi, è un grande esempio per tutti i giocatori del circuito. Non è secondo a nessuno, ha tanta dedizione. Quindi si merita la prima posizione”. Kyrgios aveva più volte dato l’attribuzione di GOAT al suo idolo Roger Federer

Queste le parole di Zverev, battuto da Nadal in tre confronti su tre: a Indian Wells nel 2016 senza convertire un match point e quest’anno agli Australian Open in cinque set e a Monte Carlo dove ha raccolto due game. “È un lottatore, non ha mai mollato nonostante dei problemi fisici e alcuni infortuni e abbiamo sempre saputo che sarebbe tornato forte. Il modo in cui sta giocando quest’anno è incredibile”.

Thiem ha affermato: “Il modo in cui è tornato dopo aver avuto problemi la scorsa stagione… quest’anno sulla terra ha giocato forse il suo miglior tennis di sempre, quindi se lo merita al 100%”

 


Nessun Commento per “KYRGIOS: 'NADAL UN GRANDE ESEMPIO PER TUTTI'”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.