DIMITROV: ‘FELICIANO LOPEZ IL PIU’ BELLO DEL CIRCUITO’

Il tennista bulgaro esprime tutta la sua ammirazione per il veterano spagnolo, che ringrazia su Twitter

Grigor Dimitrov, fresco campione del Masters 1000 di Cincinnati, si è reso protagonista di una divertente conferenza stampa dopo aver battuto in finale Nick Kyrgios. Al tennista bulgaro, considerato come uno dei più bei ragazzi del circuito ATP, è stato chiesto chi secondo lui è il più carino. Dopo alcuni secondi di incertezza (“di solito parlo di donne, questa domanda mi ha colto di sorpresa”), ha indicato lo spagnolo Feliciano Lopez tra le risate generali dei giornalisti. “Direi Feliciano. Ammiro questo ragazzo. È sempre in forma, ha un bell’aspetto e quella barba...”, ha detto Dimitrov, aggiungendo poi un aneddoto che avviene spesso nello spogliatoio. “Mi piacerebbe avere le sue gambe, ha dei polpacci incredibili! In doccia gli chiedo sempre di mostrarmeli e si mette a ridere”.

Feliciano non ha tardato a rispondergli su Twitter e oltre a ringraziarlo, gli ha fatto i complimenti per il titolo vinto a Cincinnati che gli ha aperto nuovamente la porta dei top ten. “Sei il secondo più bello!”, ha twittato Lopez.

Per me Rafa è sempre stato un’ispirazione. A volte quando sono sotto nel match e mi lamento dico ‘Rafa lo farebbe? Non penso’. La settimana che ho trascorso con lui è stata incredibile sia in campo che fuori.

Siamo andati a cena insieme e anche al mare. Di prima mattina ci allenavamo no stop. Poi ho proposto ‘possiamo avere il pomeriggio libero?’ La struttura è grandiosa, c’è tranquillità, tutti sono accoglienti e cercano di soddisfare le tue richieste.

Sono grato per l’opportunità che mi ha dato, penso che più tardi gli invierò un messaggio scrivendo ‘rifacciamola una volta’. Ci sono solo cose positive da quella settimana, gli sono grato”.

Quindi sul suo rapporto complicato con la sconfitta:  “È dalle sconfitte che impari maggiormente, ma fa schifo. È terribile. Non riesci a dormire per due giorni. Non parli, sei incazzato, non mangi. È così che impari a crescere, perché prima o poi devi farlo. Non voglio abbattarmi nei momenti negativi e allo stesso tempo non voglio volare troppo in alto quando gioco bene. Il tennis è uno sport così semplice per persone intelligenti. Questo è ciò che mio padre mi diceva sempre quando ero piccolo. Grigor, perché stai giocando così? E io boh. Bisogna essere intelligenti a partire dall’allenamento, che riflette poi la partita e viceversa”.


Nessun Commento per “DIMITROV: 'FELICIANO LOPEZ IL PIU' BELLO DEL CIRCUITO'”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.