ENTRY LIST ATP: FEDERER CONFERMATO PER BASILEA

Lo svizzero a caccia del nono titolo in 17 partecipazioni. Lorenzi in Svizzera, Fognini in Austria
domenica, 4 Marzo 2018

Settimana molto importante quella dal 23 al 29 ottobre per il circuito ATP. Vanno in scena infatti due tornei 500 da non perdere come Basilea e Vienna. Il campo di partecipazione è migliore nel torneo svizzero, dove a farla da padrone saranno Rafael Nadal e Roger Federer. Lo spagnolo è alla terza partecipazione a Basilea dopo quella del 2014 dove ha perso contro Borna Coric ai quarti, mentre nel 2015 si è arreso soltanto in finale a Federer, che ha vinto sette volte e perso tre finali, di cui due di fila nel 2012 e 2013 contro Juan Martin del Potro. Un amore eterno quello tra Basilea e Federer, che ha giocato per 16 anni il torneo di casa, e lo farà almeno per altre tre edizioni visto che lo scorso febbraio ha firmato un contratto fino al 2019, accompagnato ovviamente da un importante ingaggio di partecipazione. Sotto contratto ancora anche Nadal, che nel 2013 ha firmato un triennale da 500.000 euro a stagione. I forfait proprio nel 2013 e nel 2016 fanno si che l’accordo sia ancora in corso, ma dal 2018 le cose potrebbero cambiare.

Chissà che il terzo incomodo per un’eventuale finale targata “Fedal” non possa essere Marin Cilic, che lo scorso anno ha sconfitto Kei Nishikori in finale, esprimendo un gran livello di tennis su una superficie a lui particolarmente congeniale. Ha un ottimo feeling con questo torneo anche del Potro, che andrà a caccia del suo terzo titolo in terra svizzera. Nell’entry list completa figurano Anche David Goffin, Roberto Bautista Agut, Nick Kyrgios (alla prima partecipazione a Basilea), Jack Sock, Gilles Muller, Mischa Zverev, Adrian Mannarino, Paolo Lorenzi unico azzurro ai nastri di partenza, Robin Haase, Fernando Verdasco, Benoit Paire, Yuichi Sugita, Hyeon Chung, Steve Johnson, Aljaz Bedene, Ryan Harrison, il semifinalista di Montreal Denis Shapovalov, Alexandr Dolgopolov e Leonardo Mayer. Jan-Lennard Struff, Damir Dzumhur e Borna Coric le prime tre riserve.

A Vienna occhi puntati su Alexander Zverev, alla prima apparizione nel tabellone principale del torneo austriaco, e Dominic Thiem, che in 6 partecipazioni ha come suo miglior risultato i quarti nel 2013. Fabio Fognini è l’unico italiano iscritto. Nell’entry list completa presenti anche Pablo Carreno Busta, Kevin Anderson, Milos Raonic, Sam Querrey, John Isner, Jo-Wilfried Tsonga, Tomas Berdych, Lucas Pouille, Albert Ramos Vinolas, David Ferrer, Diego Schwartzman, Richard Gasquet, Karen Khachanov, Pablo Cuevas, Feliciano Lopez, Gael Monfils, Gilles Simon, Victor Troicki, Ivo Karlovic, Bernard Tomic.


Nessun Commento per “ENTRY LIST ATP: FEDERER CONFERMATO PER BASILEA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.