ROBERTA VINCI APPORTA DEI CAMBIAMENTI AL TEAM

La tennista tarantina potrebbe essere vicinissima a chiudere il suo percorso nel tennis professionistico
martedì, 30 Gennaio 2018

Sembra essere al capolinea la carriera di Roberta Vinci. La tennista tarantina ha annunciato tramite il proprio account Facebook di essersi separata dal suo storico team formato da coach Francesco Cinà, con cui ha lavorato ininterrottamente dal 2007, e dal preparatore atletico Piero Intile, passando per la moglie di Cinà Susanna e il proprietario del circolo di Palermo in cui si allenava. Vinci ha infatti salutato la città siciliana che era la sua base di allenamento. “Dopo tanti anni la mia avventura a Palermo finisce qui. Ringrazio Francesco Cinà per avermi accompagnata in questo lungo percorso, il mio prepatore atletico Piero Intile per essersi preso cura di me, Susanna per la sua costante presenza, Oliviero Palma e tutto il Country Time Club Palermo per non avermi mai fatto mancare nulla e infine tutta la città di Palermo per avermi accolta e fatta sentire a casa.  Forse in questo momento sto dimenticando qualcuno ma sappiate che la presenza di ognuno al mio fianco è stata fondamentale”, ha scritto Vinci.

Come da lei stessa ammesso agli scorsi US Open dove è stata eliminata dalla futura campionessa Sloane Stephens, il tennis non è più la sua priorità. Quest’anno la Vinci ha giocato pochi tornei preferendo rifiatare di più e riposarsi quando la motivazione è scesa, precipitando alla posizione numero 82 della classifica WTA che al momento la costringerebbe a giocare le qualificazioni in tutti i più importanti tornei dell’anno, non proprio qualcosa di glorioso per chi due anni fa ha giocato la finale degli US Open 2015 perdendo contro Flavia Pennetta dopo aver estromesso in una partita splendida la 23 volte campionessa Serena Williams.

In teoria la Vinci dovrebbe giocare Lussemburgo, ultimo evento regolare del 2017 in programma dal 16 al 22 ottobre. Proprio lì potrebbe fare l’ultima apparizione da tennista professionista, anche se sui suoi canali social media non ha espressamente affermato che si ritirerà a fine anno. Tuttavia sembra un messaggio di addio: il ritiro dal tennis era nella sua testa già da un anno, ma lo scorso novembre aveva assicurato di giocare per almeno un altro anno. Ora siamo giunti alla conclusione di un percorso nel circuito WTA iniziato nel lontano 1998.


Nessun Commento per “ROBERTA VINCI APPORTA DEI CAMBIAMENTI AL TEAM”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • VINCI E KNAPP AVANTI, STOP PENNETTA Nella seconda giornata del torneo WTA di Palermo Roberta Vinci passa il primo turno soffrendo un set contro Giulia Gatto Monticone, sconfitta 7-6 6-3. Bene anche Karin Knapp, 6-3 6-2 alla […]
  • WTA, ROBERTA VINCI NUMERO 8 DEL MONDO È BEST RANKING Grande notizia per il tennis azzurro, la grintosa Roberta Vinci accede ufficialmente alla posizione numero 8 del mondo grazie alle sue incredibili performances di questi ultimi periodi
  • ROBERTA VINCI FA PIANGERE ANA IVANOVIC Impresa della tennista tarantina che rifila un clamoroso doppio 6-0 ad Ana Ivanovic, ex numero 1 del mondo, e si qualifica al terzo turno della Rogers Cup a Montreal. Flavia Pennetta si […]
  • WTA SAN PIETROBURGO, ROBERTA VINCI IN SEMIFINALE Semifinale per Roberta Vinci che, al terzo set, è riuscita a spuntarla contro un'inarrestabile Timea Babos al torneo di San Pietroburgo. L'azzurra ha alternato colpi lucidi e precisi a […]
  • ROBERTINA OLE’ La Vinci trionfa a Barcellona superando in finale la ceca Hradecka per 4-6 6-2 6-2, conquistando il 4° titolo in carriera
  • WTA PALERMO, ROBERTA VINCI REGINA TENNIS – Roberta Vinci conquista il titolo della XXVI edizione degli Italiacom Open di Palermo, nel tripudio generale, battendo la compagna e prima testa di serie del torneo Sara Errani […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.