MILOS RAONIC ASSUME UN TERZO COACH: JAVIER PILES!

Il tennista canadese torna ad avere tre allenatori
martedì, 13 Marzo 2018

Continuano i cambiamenti infiniti nel team di Milos Raonic. Il tennista canadese ha da poco iniziato a collaborare con Javier Piles, ex allenatore di David Ferrer per tutta la carriera del tennista di Xabea fino al 2013 ed ex coach anche di Roberto Bautista Agut, con cui ha lavorato per alcuni anni. L’indiscrezione sulla collaborazione Raonic-Piles è stata rivelata da Stephane Myles di TennisLife.

Raonic torna dunque ad avere tre allenatori: oltre a Piles lavora anche con l’italiano Riccardo Piatti, che lo segue soprattutto a Monte Carlo ma anche in diversi tornei del circuito ATP, e con Mark Knowles, ex numero uno del mondo nella classifica di doppio. Anche Knowles è un volto nuovo nel team, avendo iniziato ad allenare Raonic soltanto lo scorso giugno dopo il Roland Garros in sostituzione di Richard Krajicek, nel team del canadese per un anno. Ricordiamo che anche nel 2016, nella parte della stagione su erba al Queen’s e Wimbledon, Milos ha avuto al suo fianco tre coach: Piatti, John McEnroe e Carlos Moya, quest’ultimo ora nell’angolo di Rafael Nadal.

Raonic questa settimana è in gara a Tokyo, dove tornerà a competere per la prima volta dal torneo di Montreal ad agosto. Ha dovuto infatti saltare Cincinnati e US Open a causa di un problema al polso sinistro che lo ha costretto anche a una piccola operazione per rimuovere alcune porzioni di edema che gli causavano dolore.

In un’intervista a Sportsnet, Raonic ha detto: “Voglio finire forte la stagione. L’infortunio era al mio braccio non dominante e quindi non mi ha rallentato troppo. Sono stato in grado di palleggiare e allenarmi”.

Nel tempo in cui è stato fuori a tenere alti i colori del Canada è stato il 18enne Denis Shapovalov, che ha guadagnato 100 posizioni in classifica grazie alla semifinale raggiunta a Montreal e agli ottavi agli US Open. “La sua capacità di gestire i momenti di tensione è un talento speciale che è fortunato ad avere – ha sottolineato il numero 14 delle classiche mondiali – Ha giocato sull’Arthur Ashe tre volte di fila e penso che ciò lo abbia aiutato a giocare meglio e ad avere più motivazione. Ha giocato senza paura in situazioni non scontate”.


Nessun Commento per “MILOS RAONIC ASSUME UN TERZO COACH: JAVIER PILES!”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.