KUZNETSOVA PRONTA AL RIENTRO: “DOVREBBE AVVENIRE A INDIAN WELLS”

La russa Kuznetsova dovrebbe fare il suo ritorno in California dopo lo stop causato da un’operazione chirurgica al polso sinistro
venerdì, 2 Marzo 2018

Tennis. Il ritorno nel circuito dell’ex numero due del ranking WTA Svetlana Kuznetsova, attualmente alle prese con il recupero dopo l’intervento al polso sinistro subito a novembre dello scorso anno, dovrebbe avere luogo in occasione del torneo di Indian Wells. Almeno stando alle parole della russa riportate dal quotidiano Sport360.

Il polso mi fa ancora un po’ male”, ha esordito Kuznetsova. “Ma il medico mi ha detto che è normale dopo l’operazione e che il dolore si affievolirà sempre più sino a scomparire. Sto iniziando ora a giocare qualche rovescio, il ritorno nel circuito è vicino: il piano è rientrare per Indian Wells.

Non posso negare che per me siano stati brutti mesi, non ero mai stata operata prima e la paura di quel che sarebbe successo era tanta.

Non aiutava neanche che la causa del mio dolore non fosse chiara: i diversi specialisti in giro per il mondo che ho consultato mi davano spesso pareri diversi.

Mi sono infortunata a New York e lì i dottori mi dicevano che sarebbero bastati due settimane di riposo assoluto, ma non è andata così. Il dolore persisteva e con esso la paura aumentava“.

Mi sono fatta operare dal dottor Vertreken, lo stesso che aveva operato in precedenza Bencic e Clijsters: ho parlato con entrambe prima di decidere. Con Kim mi sono anche vista, siamo state a cena assieme, ricordando i vecchi tempi quando giocavamo entrambe nel circuito: è stato molto divertente.

Soprattutto, Kim mi ha rassicurato con belle e sincere parole sul fatto che sarei tornata a giocare come prima.

Quando inizi a giocare dopo essere stata ferma, ti ripeti che sei piena di energia, che non vedi l’ora di allenarti, poi rientri in campo e ti senti morta. Capisci che più vecchia ti fai, più difficile diventa entrare in forma“.

Quando sei in giro nel tour non pensi ad altro che al tennis e al prossimo torneo da affrontare. 

L’essere stata costretta a fermarmi, mi ha indotto a pensare al mio futuro, a trovare obiettivi, a fare cose che non puoi fare quando sei nel circuito“.

Non mi va di rispondere, perché sono cose che sulla stampa possono essere facilmente manipolate o comunque non comprese.

Il fatto è che il sistema antidoping è diventato così restrittivo che puoi prendere una medicina per il raffreddore e ritrovarti squalificato. Personalmente, prima di applicare qualsiasi crema, ci penso mille volte e preferisco non farlo.

Anche se compro il tè chiedo se va bene o se sto sbagliando. Di certo, chi imbroglia, deve pagarne il prezzo“.


Nessun Commento per “KUZNETSOVA PRONTA AL RIENTRO: "DOVREBBE AVVENIRE A INDIAN WELLS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.