ROLAND GARROS – HALEP: “CERCHERÒ DI RIMANERE SEMPRE FIDUCIOSA”

La rumena ha davanti a sé l’ennesima grande occasione al Roland Garros. Riuscirà finalmente a sbloccarsi a livello Slam

Tennis. Nella giornata di sabato 9 giugno Simona Halep andrà a caccia del suo primo titolo del Grande Slam al Roland Garros 2018. La fuoriclasse rumena si è sbarazzata dell’iberica Garbine Muguruza al termine di un match semplicemente dominato dall’inizio alla fine. L’anno scorso perse in finale al Roland Garros contro la lettone Jelena Ostapenko.

“Sono molto contenta di essere stata in grado di battere un’avversaria come Muguruza. È una grande rivale, una giocatrice fortissima ed è sempre difficile giocare contro di lei.

Penso di aver giocato molto bene e questo mi rende felice, mi sentivo bene sul campo e ho iniziato a giocare bene fin dall’inizio. Sapevo di dover essere aggressiva contro di lei, oltre a dover rischiare ogni volta che avevo la palla buona.

Ho adottato una buona tattica per tutto il corso della partita”, ha affermato la numero uno al mondo in conferenza stampa.

A contendere il titolo ad Halep ci sarà ora la statunitense Sloane Stephens, detentrice degli US Open: “So che lei è una rivale molto potente, sarà una gara dall’andamento molto simile a quello odierno.

Non dovrò farle fare il suo gioco contro di me, voglio solo andare lì e cercare di mantenere costante la mia tattica pensando sempre in maniera positiva fino alla fine”.

L’allieva di Darren Cahill proverà dunque a non pensare all’importanza della posta in palio dopo tre sconfitte in finale nei Major.

“Naturalmente si prospetta come una grande opportunità per me. Ho perso tre volte fino a questo momento e non è morto nessuno, quindi rimango positiva. L’esperienza mi aiuterà a restare fiduciosa, ma ovviamente nel tennis non si sa mai che cosa può accadere”.


Nessun Commento per “ROLAND GARROS - HALEP: "CERCHERÒ DI RIMANERE SEMPRE FIDUCIOSA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.