WTA BIRMINGHAM: KVITOVA DIFENDE IL TITOLO, PIEGATA RYBARIKOVA

La ceca si impone per la seconda volta consecutiva nel WTA di Birmingham, candidandosi come una delle pretendenti al titolo di Wimbledon

Tennis. Il 2018 stellare di Petra Kvitova si impreziosisce con la difesa del titolo al WTA di Birmingham, dove la campionessa ceca è stata capace di bissare il sigillo conseguito lo scorso anno sollevando allo stesso tempo il quinto titolo WTA della stagione.

Nella finale odierna del Nature Valley Classic, l’ex numero due del mondo ha infatti rimontato la slovacca Magdalena Rybarikova fino al 4-6 6-1 6-2 conclusivo al termine di una gara dominata in lungo e in largo dopo aver ceduto la frazione inaugurale.

Per Kvitova si tratta inoltre della 37ma vittoria in questa annata, oltre a regalare un altro dispiacere alla Rybarikova già battuta nel 2014 in occasione della finale del Connecticut Open. A fare la differenza in favore di Petra sono stati soprattutto i 34 vincenti complessivi, utili a riscattare un avvio di partita non del tutto esaltante sotto il profilo del rendimento.

Kvitova ha iniziato il set decisivo mantenendo lo slancio, brekkando Rybarikova nella partita d’apertura, per poi piazzare un ulteriore break per un vantaggio di 3-0 dopo che un drop di rovescio da parte della slovacca è andato oltre la riga di fondo.

Rybarikova ha accusato una pausa nel gioco seguente, ma poi è scesa a servire ancora una volta sul 3-1, dopo che un grande dritto di Kvitova sulla palla break ha forzato un errore dalla slovacca. Nella partita successiva, uno straordinario vincente incrociato di Kvitova l’ha spinta a 5-1, ponendola ad un millimetro da una meritata difesa del titolo.

Tra poco più di una settimana scatterà Wimbledon, e mai come questa volta Kvitova sembra possedere tutte le carte in regola al fine di centrare il terzo sigillo ai Championships.


Nessun Commento per “WTA BIRMINGHAM: KVITOVA DIFENDE IL TITOLO, PIEGATA RYBARIKOVA”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Giugno 2018

  • Come dire: "Roger". Nelle istruzioni radiofoniche "Roger" vuol dire "Ricevuto". E con la vittoria sull'erba di Stoccarda il messaggio di Federer è arrivato forte e chiaro ai suoi rivali: vuole Wimbledon!
  • Meglio il tennis del calcio. Con la semifinale disputata al Roland Garros il 26enne palermitano Cecchinato ha in parte compensato la delusione degli sportivi italiani per l'esclusione della nazionale azzurra dai Mondiali di Calcio. Grazie Marco!
  • Rafa e Simona a tutto Slam! Sulla terra rossa parigina Nadal va a segno per l'11ma volta con la sicurezza di chi si sente invincibile, mentre la Halep fa il suo primo "centro" scrollandosi finalmente di dosso l'etichetta di n.1 senza portafoglio-Slam!