CIRCUITO CHALLENGER: NAPOLITANO BRILLA IN CANADA

L’azzurro centra i quarti di finale sul cemento canadese del Challenger di Granby, dove sfiderà il padrone di casa Polansky
venerdì, 27 Luglio 2018

Tennis. Bravissimo Stefano Napolitano che si qualifica per i quarti di finale davanti al pubblico canadese del Challenger di Granby, frutto della vittoria ai danni del giapponese Uchiyama grazie al risultato conclusivo di 6-4 7-6(5) dopo oltre un’ora e mezza di battaglia. Una prestazione quasi impeccabile da parte del talentuoso esponente azzurro.

A separarlo dall’accesso in semifinale ci sarà ora il padrone di casa Peter Polansky, accreditato della terza testa di serie, che si è sbarazzato senza troppi problemi del modesto cinese Li come dimostra il 6-4 6-3 finale senza mai cedere il servizio.

“La stagione passata è stata molto positiva, soprattutto per la vittoria in 2 tornei ITF, di cui uno sulla terra battuta in Turchia. Ho fatto finale ad un Futures in Kuwait ed ho vinto in Italia. L’obiettivo in futuro è quello di giocare più tornei ATP, dove ho dimostrato di poter competere.

Ho tanta soddisfazione per essermi qualificato nel 500 di Washington, dove ho avuto inoltre modo di allenarmi con Fabbiano, Edmund e Sela. In America ho battuto Danny Thomas e Joao Pedro Sorgi nelle quali ed ho giocato alla pari con Jaziri perdendo per un’incollatura col punteggio di 7-5 7-5″, ha infatti dichiarato Napolitano nel post-match.

Esce di scena invece Alessandro Bega di scena nel Challenger di Binghamton (Stati Uniti), dove il portacolori nostrano ha ceduto di fronte allo spagnolo Marcel Granollers per 7-5 6-4 in un’ora e quarantasette minuti di gara. Permane qualche rimpianto in capo a Bega soprattutto per l’andamento del primo set, che avrebbe potuto contribuire a rendere più incerto l’esito della gara.


Nessun Commento per “CIRCUITO CHALLENGER: NAPOLITANO BRILLA IN CANADA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.