CHALLENGER SEGOVIA: ARNABOLDI UNICO AZZURRO AI QUARTI DI FINALE

Il tennista milanese stacca il pass per i quarti di finale nel Challenger di Segovia, dove esce di scena il connazionale Viola
giovedì, 2 Agosto 2018

Tennis. Obiettivo raggiunto per Andrea Arnaboldi che stacca il pass per i quarti di finale sul cemento spagnolo del Challenger di Segovia. Il tennista milanese si è infatti sbarazzato con un duplice 6-3 del bosniaco Setkic dopo un’ora e ventidue minuti di gara. Il quarto favorito del seeding ha ceduto il servizio una sola volta nell’arco dell’intera sfida, manifestando un’ottima condizione in vista del weekend.

“Io sono conscio del fatto di avere il tennis e le potenzialità per giocare ad alto livello, quindi non soffro il gap quando mi trovo ad affrontare giocatori più in alto di me nel ranking. Da un lato so di avere le possibilità per giocare in quei tornei, dall’altro magari sono anche più preso dall’ambiente, perché ovviamente ci sono più punti e più soldi in palio.

Penso che tutte queste cose messe insieme mi abbiano permesso di mettere in luce il mio tennis in determinati contesti, riuscendo a vincere anche a quei livelli”, ha dichiarato Arnaboldi al termine dell’incontro evitando troppi giri di parole.

Esce di scena invece il connazionale Matteo Viola, che ha dovuto alzare bandiera bianca dinnanzi all’ecuadoriano Quiroz con il risultato di 7-5 7-5 in un’ora e 44 minuti di gara. Resta comunque qualche rimpianto in capo al giocatore azzurro, incapace di sfruttare qualche occasione di troppo soprattutto nella frazione inaugurale.

Termina purtroppo anche la corsa di Riccardo Bellotti di scena nel Challenger di Liberec (Repubblica Ceca). A passare il turno è stato infatti lo spagnolo Pedro Martinez grazie al punteggio conclusivo di 6-4 3-6 6-3 poco oltre lo scoccare delle due ore di gioco.


Nessun Commento per “CHALLENGER SEGOVIA: ARNABOLDI UNICO AZZURRO AI QUARTI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.