HALEP SCIOGLIE LE RISERVE: “GIOCHERÒ LE WTA FINALS”

La numero uno al mondo Simona Halep volerà a Singapore nonostante le condizioni della sua schiena
martedì, 2 Ottobre 2018

Tennis. Nonostante il problema alla schiena che l’ha seriamente condizionata già a partire dall’estate, la numero uno al mondo Simona Halep sembra non avere alcuna intenzione di gettare la spugna in questo ultimo scorcio del 2018. La tennista rumena, campionessa quest’anno al Roland Garros, prenderà parte infatti alle WTA Finals in programma a Singapore dal 21 ottobre. Questo il comunicato rilasciato dalla Halep.

Ho avuto alcuni problemi alla schiena in passato e quest’ultimo sembrava più serio degli altri, ma la risonanza magnetica ha stabilito che non c’è nulla di eccessivamente grave e tornerò molto presto.

Adotterò una terapia conservativa: una settimana di riposo attivo con trattamenti e fisioterapia; ho parlato con i miei familiari e con il mio team e tutti siamo d’accordo sulla decisione di concludere il 2018 a Singapore, dove giocherò senza alcun dubbio“.

Ogni infortunio comporta dei rischi, ne sono consapevole, ma nell’ultimo periodo sono girate tante, troppe voci, anche se cerco di dare sempre il giusto peso alle cose. Hanno scritto che sarei finita a breve sotto i ferri e che mi avrebbero sottoposto a un lungo ciclo di iniezioni di cortisone, ma è tutto falso. Mi prenderò cura del mio corpo e tornerò a impugnare la racchetta nel giro di qualche giorno“.

Sarà interessante constatare lo stato di forma dell’allieva di Darren Cahill, reduce da un filotto preoccupante di sconfitte dalla campagna nordamericana nel mese di agosto. Halep proverà a compiere dunque un ultimo sforzo prima del meritato riposo, auspicando che quella schiena le dia tregua almeno per una settimana.


Nessun Commento per “HALEP SCIOGLIE LE RISERVE: "GIOCHERÒ LE WTA FINALS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.