IL MASTERS 1000 DI SHANGHAI PUNTA AD AVERE 96 GIOCATORI

Il penultimo Masters 1000 della stagione vuole un tabellone a 96 giocatori e una durata complessiva di 12 giorni
sabato, 6 Ottobre 2018

Tennis. Il Masters 1000 di Shanghai rappresenta certamente uno degli appuntamenti più amati dai giocatori nel finale di stagione. La metropoli cinese ha ospitato anche il Master fino al 2008, prima del trasferimento alla O2 Arena di Londra. L’intenzione degli organizzatori è quella dunque di accrescere ulteriormente il prestigio del torneo, attraverso un tabellone da 96 giocatori e una durata complessiva di 12 giorni.

“Anno dopo anno, abbiamo l’obbligo di crescere e migliorare la qualità del torneo e l’esperienza degli spettatori – ha spiegato il direttore del torneo Michael Luevano – c’è una nuova generazione di stelle che sta per emergere, ed è nostra responsabilità fare sì che il pubblico cinese se ne innamori”.

Vogliamo creare un torneo ancora più grande, con 96 partecipanti, e allungarlo a 12 giorni – ha aggiunto Luevano – è qualcosa su cui sono concentrato ed è un sogno che presto si realizzerà”.

“La presenza del pubblico è una priorità per noi, ma non esiste una bacchetta magica per migliorare i numeri – ha ammesso Luevano senza giri di parole – va detto che il torneo è ancora piuttosto giovane: abbiamo bisogno di costruire la nostra base di pubblico e ci vuole tempo per realizzare l’obiettivo”.

“Lo vedo più grande, sì – ha affermato il numero uno del tennis asiatico – penso che tutti i giocatori apprezzino Shanghai e le sue strutture. I servizi per i giocatori sono tra i migliori nel tour. Credo che tutti apprezzerebbero una crescita. In effetti, in questo periodo dell’anno molti giocatori sono stanchi e infortunati. Ma per me resta un torneo importante, soprattutto essendo asiatico”.


Nessun Commento per “IL MASTERS 1000 DI SHANGHAI PUNTA AD AVERE 96 GIOCATORI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.