FED CUP: SINIAKOVA ESALTA LA REP. CECA, BATTUTI GLI USA

La Repubblica Ceca torna a vincere la Fed Cup grazie ad un weekend perfetto, senza lasciare nemmeno un punto agli Stati Uniti
domenica, 11 Novembre 2018

Tennis. La Repubblica Ceca torna sul tetto del mondo aggiudicandosi l’edizione 2018 della Fed Cup, oltre a confermarsi una delle formazioni meglio attrezzate nell’ultimo decennio. Decisivo il 3-0 inflitto agli Stati Uniti davanti al pubblico amico della O2 Arena di Praga, anche se va reso merito alla resistenza ospite nei singolari di sabato e domenica.

Nella giornata di iera, Barbora Strycova si era imposta ai danni di Sofia Kenin al termine di una battaglia ricca di emozioni, in cui la maggiore esperienza della padrona di casa ha giocato un ruolo senz’altro decisivo nell’economia del match.

“Sentivo molto l’emozione prima del match, nel primo set non mi muovevo bene. Questa sarà la mia ultima Fed Cup, sento che è la decisione giusta. Ho 32 anni, è giusto lasciare spazio alle più giovani. Ho vissuto tanti momenti stupendi in questa competizione” – le dichiarazioni della Strycova nel post match.

Più agevole il successo ottenuto invece da Katerina Siniakova contro una spenta Alison Riske, vittima di numerosi errori gratuiti che l’hanno obbligata mestamente alla resa sul 6-3 7-6(2) conclusivo. La stessa Siniakova si è poi ripetuta oggi dinnanzi alla Kenin, archiviando la pratica dopo 3 ore e 45 minuti e consegnando al suo Paese uno splendido trionfo in Fed Cup.

“Lei ha giocato davvero bene dal secondo set in poi. È una grande tennista ed una grande doppista, davvero mi ha sorpreso con alcuni colpi. Merita gran rispetto” – ha ammesso Kenin.

Risultati:

REPUBBLICA CECA – STATI UNITI 3-0
O2 Arena, Praga – cemento indoor

Sabato:

B. Strycova b. S. Kenin 6-7(5) 6-1 6-4
K. Siniakova b. A. Riske 6-3 7-6(2)

Domenica:

K. Siniakova b. S. Kenin 7-5 5-7 7-5


Nessun Commento per “FED CUP: SINIAKOVA ESALTA LA REP. CECA, BATTUTI GLI USA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.