FEDERER: “SAPEVO CHE SAREBBE STATO DIFFICILE RIPETERE IL 2017”

Parole forti quelle di Roger Federer subito dopo la sconfitta rimediata da Kei Nishikori alle ATP Finals di Londra
sabato, 10 Novembre 2018

Tennis. Le Nitto ATP Finals 2018 sono iniziate con la scioccante vittoria ottenuta da Kei Nishikori ai danni di Roger Federer, che obbliga lo svizzero ad una rincorsa disperata al fine di evitare una clamorosa eliminazione già nel Round Robin. Il 20 volte campione Slam dovrà necessariamente battere Dominic Thiem per continuare a sperare.

Penso che entrambi abbiamo speso molto nel primo set, ho avuto le mie possibilità, ma era molto solido con il suo servizio e ha approfittato di un paio di errori che ho avuto nel tiebreak. Volevo iniziare il secondo set subito con un break per non complicare la partita, ma Kei è stato bravo a reagire ed a recuperare subito. Penso che le cose sarebbe andate diversamente se non avessi subito quel contro-break immediato. 

Questa superficie è una delle più lente degli ultimi tornei disputati, fisicamente sto bene ma penso che le condizioni di gioco abbiano influito sul mio gioco. Ho già detto che il 2017 per me è stato un sogno e sarebbe stato difficile ripeterlo dal punto di vista dei risultati” – ha ammesso Federer in conferenza stampa.

Raggiante Nishikori: “Sono molto felice per la vittoria. Non è mai facile giocare contro il mio idolo. Ogni volta che gioco contro di lui, è una grande sfida per me, così direi che è stata una grande vittoria. Avevo perso le ultime due sfide disputati negli ultimi mesi con lui, dunque ho dovuto apportare alcune modifiche al mio piano di gioco, ho sfruttato al meglio il mio dritto, cercando di essere più aggressivo ed andando con più frequenza a rete.

Penso di aver disputato una buona partita, ma ci sono state anche alcuni scambi dove ho auto un po’ di fortuna. Le prime partite dei tornei non sono mai semplici, penso che sia io che lui eravamo un po ‘fuori gioco’ nel primo set, ma fortunatamente, nel secondo set ho giocato meglio.”


Nessun Commento per “FEDERER: "SAPEVO CHE SAREBBE STATO DIFFICILE RIPETERE IL 2017"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.