FEDERER: “STO BENE, MI SENTO PRONTO PER LA SEMIFINALE”

Federer vuole giocarsi fino in fondo le sue carte alle ATP Finals, dove proverà a cogliere il 100° titolo della sua straordinaria carriera
mercoledì, 14 Novembre 2018

Tennis. È un Roger Federer decisamente sollevato quello che si appresa a disputare la 15ma semifinale in 16 partecipazioni alle Nitto ATP Finals. Il fenomeno svizzero, che aveva deluso parecchio all’esordio contro Kei Nishikori, ha battuto poi in due set sia Dominic Thiem che Kevin Anderson, garantendosi anche il primo posto nel gruppo Hewitt.

Sono molto soddisfatto di quanto fatto oggi. Devi sempre giocare al massimo per avere la meglio di un avversario così potente e in gran forma. Sapevo che non avrei trovato vita facile, considerando che a Wimbledon ho incontrato più di una difficoltà contro di lui. Contro Nishikori non mi sentivo a mio agio in campo, ho provato a tirarmi fuori dall’impasse iniziale e negli ultimi due match è andato tutto come speravo“ – ha dichiarato Federer in conferenza stampa.

Attualmente sto bene, ho ancora tanto da dare, mi sento pronto per la semifinale. Se devo essere sincero, non penso molto a questo record, c’è ancora tanto da fare per raggiungerlo, dovrei vincere due partite difficili.

Non è mai facile giocare con questo genere di format, se perdi una partita hai sempre una seconda possibilità. Di solito tutti siamo abituati ad uscire dalla competizione se si sbaglia un match, invece ora posso essere ‘felice’ di aver perso solo all’inizio.”

Nella prima semifinale, non prima delle 15:00 italiane, Federer se la vedrà con il giovane tedesco Alexander Zverev, in una rivincita del match andato in scena qui l’anno scorso a livello di Round Robin. L’esperienza gioca naturalmente a favore dello svizzero, chiamato però a non sottovalutare le ambizioni del pupillo di Ivan Lendl.


Nessun Commento per “FEDERER: "STO BENE, MI SENTO PRONTO PER LA SEMIFINALE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.