COPPA DAVIS – VERSO LA FINALE: CHARDY ANNULLA LA LUNA DI MIELE

Il veterano francese ha dovuto annullare per la seconda volta la luna di miele a causa della finale di Coppa Davis

Tennis. Per disputare la finale di Coppa Davis tra la sua Francia e la Croazia, in programma a Lille questo weekend, il veterano Jeremy Chardy ha dovuto annullare per la seconda volta la luna di miele con sua moglie. La sua esperienza sarà fondamentale per i transalpini, che vanno a caccia del bis dopo il trionfo dell’anno scorso.

“Mia moglie era felice per me, per la convocazione in Coppa Davis, ma quando ha dovuto annullare la luna di miele per la seconda volta rideva un po’ meno e non era di certo contenta. Lei sa bene pero’ che cosa rappresenta questo impegno per me: da quando ero bambino ho sempre lavorato per poter vivere momenti del genere” – ha dichiarato simpaticamente Chardy.

Sono intanto sorte alcune polemiche da parte degli ospiti, per via del fatto che lo Stade Pierre-Mauroy non è ancora del tutto pronto ad ospitare l’evento. La colpa è del match di rugby che si è tenuto lì pochi giorni fa, nella speranza che entro giovedì la struttura risulti pienamente agibile.

Sarebbe stato meglio avere il campo almeno un giorno in più – ha affermato il capitano croato Zeljko Krajan –, ma non ci possiamo fare nulla. Non dipende da noi, è una decisione dell’ITF e della Federazione francese, e noi possiamo solo adattarci alla situazione. Ci hanno promesso che il campo sarà molto simile a quello su cui ci stiamo allenando da sabato.

Abbiamo già avuto degli incontri di Davis sulla terra subito dopo i tornei sul cemento, e credo che sarò pronto in tempo. Devo solo aggiustare qualche aspetto del mio gioco, scivolare e correre un po’ di più. La terra battuta indoor è più veloce rispetto a quella all’aperto.


Nessun Commento per “COPPA DAVIS - VERSO LA FINALE: CHARDY ANNULLA LA LUNA DI MIELE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.