COPPA DAVIS: CILIC BATTE POUILLE E REGALA IL TRIONFO ALLA CROAZIA

Il numero 1 ospite non delude le aspettative e regala alla Croazia la seconda Coppa Davis della sua gloriosa storia

Tennis. Domenica, 25 novembre 2018. Sembra un altro appuntamento, ma non lo è. Ricorderemo sempre questa data come il giorno in cui la Coppa Davis ha messo un punto alla sua incredibile storia. Per molti, un punto e un’estremità. Il giorno in cui la Croazia si è laureata campione dopo tredici stagioni grazie ad un esuberante Marin Cilic, che ha battuto Lucas Pouille nel terzo singolare (7-6, 6-3, 6-3). Il giorno in cui una potenza come la Francia, così spesso legata alla gloria, è stata abbattuta per non aver presentato una squadra sufficientemente competitiva.

La prossima stagione la Francia tornerà, la Croazia tornerà. Anche Cilic e Pouille torneranno probabilmente. Chi non tornerà sarà l’epico, i giorni della maratona e il clima casalingo con tutto il calore della tua gente alle tue spalle. Speriamo di non dover ricordare con nostalgia tutto questo.

Le scelte del capitano francese Yannick Noah non hanno prodotto gli effetti sperati questa volta, complice anche la situazione degli infortuni e la stanchezza derivante da una stagione tanto lunga quanto logorante.

“È stato weekend da sogno, abbiamo tutti sognato di giocare anche per tutto il weekend”, ha detto Cilic. “Non abbiamo nemmeno concesso il servizio (in singolare). “

Era l’ultima finale del format tradizionale prima di una radicale riorganizzazione della storica competizione.Sì, questo lo rende speciale.”

“Non vediamo l’ora di essere a Zagabria, come i calciatori quando sono tornati dalla Coppa del Mondo”, ha dichiarato Zeljko Krajan, capitano della Croazia. Di certo, l’accoglienza sarà a dir poco trionfale per tutti gli eroi di questa Davis.

Coppa Davis, FRANCIA-CROAZIA 1-3

M. Cilic (CRO) b. L. Pouille (FRA) 7-6(3) 6-3 6-3


Nessun Commento per “COPPA DAVIS: CILIC BATTE POUILLE E REGALA IL TRIONFO ALLA CROAZIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.