STOSUR NON MOLLA: “VOGLIO ANDARE AVANTI, OBIETTIVO TERRA ROSSA”

La veterana australiana Sam Stosur non intende pensare al ritiro nonostante i brutti risultati conseguiti nel 2018
domenica, 25 Novembre 2018

Tennis. Nonostante abbia appena vissuto la peggior stagione di tutta la sua carriera, la veterana australiana Sam Stosur sembra non avere nessuna intenzione di appendere la racchetta al chiodo. Il 2019 potrebbe rappresentare il suo ultimo anno, ma lei vuole dare il massimo per togliersi ancora qualche soddisfazione, specie sulla terra battuta.

“E allora perché non andare avanti? Voglio continuare a giocare il singolare il più a lungo possibile. Penso di avere le qualità per fare molto meglio di quanto mi sia riuscito nel 2018.

Ian Brady, il mio allenatore prima di lui, aveva impostato un certo tipo di lavoro, ma poi è con Nick che ho perfezionato il tutto” – ha dichiarato Stosur in merito alla scelta del nuovo coach.

Sam svolgerà quindi un lavoro specifico durante la off-season, tale da consentirle di recuperare lo smalto perduto in alcuni fondamentali del gioco. La speranza è di rivederla ad alti livelli prima del ritiro, magari insidiando le top players davanti al pubblico del Roland Garros.

“Sono state fantastiche, quindi sembra che possa aiutarmi per l’estate australiana e poi andare avanti anche in futuro. Sono entusiasta. Ovviamente non c’è alcuna garanzia su cosa succederà a gennaio e il nostro anno non si baserà certo sulle 3-4 settimane iniziali, ma farò il possibile per presentarmi al top della forma. Non vedo l’ora di farlo.

Attendo l’intera stagione su terra battuta, però quest’anno mi sono divertita molto a giocare sull’erba, quindi potrei pensare di inserirla tra le mie priorità. La prima cosa saranno i tornei in Australia, ma non c’è dubbio che le aspettative maggiori siano per la terra battuta”.


Nessun Commento per “STOSUR NON MOLLA: "VOGLIO ANDARE AVANTI, OBIETTIVO TERRA ROSSA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.