DUBAI ANNUNCIA: “4 TOP 10 NEL 2019”. CI SARÀ ANCHE FEDERER?

Il torneo di Dubai rappresenta uno dei 500 più prestigiosi del circuito, nonostante la brutta edizione di quest’anno

Tennis. Dopo un’edizione deludente quest’anno, l’ATP di Dubai sembra pronto a recuperare tutto il suo prestigio. L’organizzatore del torneo ha infatti annunciato la presenza di ben quattro Top 10 nel 2019, pur senza indicare precisamente i nomi. La maggior curiosità riguarda la presenza o meno di Roger Federer, assente nel 2018 per via di una programmazione sempre meno elastica.

Non farò nomi – ha spiegato il direttore Salah Tahlak –, ma già da mesi siamo in contatti con numerosi big del circuito. Le trattative sono già a buon punto, e ci auguriamo di poter confermare le prime star entro la fine del 2018. Quest’anno siamo stati un po’ sfortunati, e per varie ragioni abbiamo perso alcuni top player, ma non ripeteremo gli stessi errori”.

I giovani della Next Gen – ha poi aggiunto – sono delle ottime persone, e ci auguriamo di riuscire a portarne alcuni a Dubai.

Dubito che il prossimo anno dovrebbe preoccuparci particolarmente dei protagonisti. Ne abbiamo già incontrati parecchi dallo Us Open a qui, e abbiamo tante indicazioni positive sul fatto che a febbraio saranno a Dubai.

Possiamo affermare senza correre rischi che nel torneo maschile ci saranno almeno quattro dei primi dieci giocatori del mondoLa nostra ambizione è quella di avere il miglior campo di partecipazione possibile, e sono abbastanza tranquillo sul fatto che quest’anno succederà”.

Federer non si è voluto sbilanciare in merito alla sua partecipazione al torneo ATP negli Emirati: “Non ho ancora fatto piani per il prossimo febbraio, pur sottolineando che sono abbastanza dubbioso sulla possibilità di andare ad Acapulco. Dipenderà dal programma della mia famiglia, se restiamo a Dubai oppure se decidiamo di tornare in Svizzera”.


Nessun Commento per “DUBAI ANNUNCIA: "4 TOP 10 NEL 2019". CI SARÀ ANCHE FEDERER?”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.