SHARAPOVA NON CI STA: “NON VOGLIO RITIRARMI”

Parole forti quelle della campionessa russa Maria Sharapova, intenzionata a cercare riscatto nella prossima stagione
giovedì, 13 Dicembre 2018

Tennis. Reduce da un 2018 molto lontano dalle aspettative della vigilia, Maria Sharapova non ha comunque alcuna intenzione di mollare. Anzi. Nel 2019, l’ex numero 1 del mondo andrà a caccia del riscatto, tornando in campo nel mese di gennaio a quasi quattro mesi di distanza dalla sua ultima apparizione risalente agli US Open.

È una sensazione notevole sapere di essere davvero abile in una determinata specialità“, ha dichiarato Sharapova in un’intervista a Sport 24. “Si tratta di una consapevolezza che foraggia la mia autostima ed è molto utile, perché non sono brava in nessun altro sport e fatico a trovare un aspetto della vita di tutti i giorni in cui riesca particolarmente bene. 

Ho ottenuto molto nella mia carriera, quindi perché dovrei abbandonare? Ho ancora l’opportunità di migliorarmi come ho fatto per tanti anni e so che posso conquistare ancora molti traguardi importanti prima di ritirarmi.”

Quello non è mai stato un problema. Gli infortuni lo sono, specie quelli alla spalla che mi hanno tormentato, ma è qualcosa che ho dovuto affrontare e l’ho affrontato al meglio delle mie possibilità perché sento di essere davvero fortunata a fare quello che faccio“.

In giovanissima età, Masha si trasferì dalla Russia agli Stati Uniti: “In Russia, a quei tempi, non c’erano tante televisioni. Quando arrivai negli Stati Uniti, non la guardavo tanto. Voglio dire, la guardavo, ma non ci prestavo davvero attenzione.

Ero più interessata al modo in cui i tennisti giocavano, non ero fissata con la TVQuello che mi ha ispirato è stato che semplicemente ho iniziato a giocare, ho iniziato a colpire palline contro un muro.”

 


Nessun Commento per “SHARAPOVA NON CI STA: "NON VOGLIO RITIRARMI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.