STOSUR: “VOGLIO CONTINUARE A GIOCARE, HO ANCORA MOTIVAZIONE”

La veterana australiana Sam Stosur non vuole saperne di gettare la spugna, ma si prepara all’ennesima campagna australiana
lunedì, 17 Dicembre 2018

Tennis. Il 2019 potrebbe rappresentare l’ultima stagione della carriera di Sam Stosur, reduce da un 2018 ben al di sotto delle aspettative complici anche alcuni guai di natura fisica. La veterana australiana non ha però alcuna intenzione di mollare, come da lei stessa ammesso in una recente intervista al magazine The Age.

“Nei tornei di inizio stagione faccio sempre molta fatica. È un qualcosa che mi penalizza molto dato che i primi tornei dell’anno si giocano in Australia ed uscire al primo turno dell’evento più importante del tuo paese non è assolutamente bello.

Ci sono state molte ragioni per cui non sono riuscita a giocare il mio miglior tennis in Australia e sto cercando di migliorarmi per far si che non succeda più” – ha dichiarato Stosur senza nascondere un velo di emozione.

Stosur sarà nuovamente accompagnata dal suo coach Nick Watkins: “Ho lavorato su molte cose in modo specifico in questi giorni. Nick è stata una persona molto importante per me, mi ha seguito sin dall’inizio ed è bello riaverlo con me”.

A breve inizierà la nuova stagione, che si preannuncia a dir poco cruciale: “Adoro giocare qui con il supporto del pubblico locale. Per gli australiani giocare a Brisbane, Sydney e Melbourne è speciale, è bello vedere che nove persone su dieci tifano per te.

Voglio continuare a giocare. Non ho perso la motivazione, anzi ogni giorno ho come obiettivo quello di migliorarmi. Solo quando capirò che non potrò più giocare a certi livelli allora mi siederò a riflettere riguardo il mio ritiro.”


Nessun Commento per “STOSUR: "VOGLIO CONTINUARE A GIOCARE, HO ANCORA MOTIVAZIONE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.