FEDERER SICURO: “CI SARANNO OTTIMI TENNISTI NEGLI ANNI A VENIRE”

Pur senza fare nomi, Roger Federer sembra convinto che il ricambio generazionale non tarderà a manifestarsi
mercoledì, 2 Gennaio 2019

Tennis. Anche in questa edizione della Hopman Cup, il tennis messo in mostra da Roger Federer non sembra conforme ad un atleta che quest’anno spegnerà 38 candeline. Il fuoriclasse svizzero ha regolato anche Stefanos Tsitsipas senza cedere nemmeno un set, permettendo così alla sua Svizzera di centrare un’altra finale.

“Penso di aver giocato molto bene, era la prima volta che affrontavo Stefanos, è un giocatore potente, che allo stesso tempo imprime tecnica e qualità alle sue soluzioni. Sto imparando a conoscerlo meglio, la verità è che mi ha davvero impressionato. In queste condizioni riesco ad esprimermi bene, il ritmo è veloce e ciò incide sul servizio e i colpi successivi” – ha infatti spiegato Federer.

Sulla Next Gen: “Non mi piace fare nomi, caricando questi ragazzi di troppe aspettative perché poi potrebbero non avere successo. Posso solo assicurare che ci saranno ottimi tennisti negli anni a venire, ma tutto dipenderà da come riusciranno a gestire le pressioni degli addetti ai lavori, di colleghi e appassionati.

Molti sbagliano nell’indicare alcuni elementi come futuri campioni Slam e numeri uno, è troppo facile. Si potrebbe chiedere a Murray quanto sia stato difficile il percorso per arrivare in vetta al ranking, anche per me è stato lo stesso.”

Infine, una critica ai giornalisti: “Ho la sensazione che il giornalismo che si occupa di tennis abbia un approccio decisamente negativo. Danno sempre la sensazione di evidenziare solamente gli aspetti negativi e non le cose positive che facciamo noi giocatori.

Nel golf, ad esempio, si cerca di vedere tutto in modo positivo, nel tennis invece succede il contrario: “Il giocatore ha fatto 25 errori”, o altre cose del genere. Credo che ci molta più pressione.”


Nessun Commento per “FEDERER SICURO: "CI SARANNO OTTIMI TENNISTI NEGLI ANNI A VENIRE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.