HALEP: “NON HO NESSUNA PRESSIONE, È BELLO ESSERE NUMERO 1”

La numero 1 del mondo Simona Halep non vuole mettersi troppa pressione addosso in questi Australian Open. Ora sfiderà Venus Williams
sabato, 12 Gennaio 2019

Tennis. Nonostante qualche fisiologica difficoltà, Simona Halep ha staccato il pass per il terzo turno degli Australian Open, a coronamento di un’altra battaglia all’ultimo sangue contro la giovanissima americana Kenin. La numero 1 del mondo ha sfoderato tutte le sue qualità da combattente, in attesa di crescere sotto il profilo tecnico e fisico.

“Ho varie idee. Sicuramente ho lottato, tanto, e credo di aver vinto per questo. È stata dura, lei è tosta, solida, difficile fare vincenti, punti facili. Però credo che il livello fosse alto, ho sbagliato alcuni punti. Non sono riuscita a giocare allo stesso modo sul tre e quattro a zero, poi ho perso il game. Lì ho perso un po’ di fiducia. Alla fine, comunque, ho vinto, questo è quanto.

Certo, pensavo di avere qualche possibilità, anche se non avevo fatto molte partite, perché il tennis c’era, anche contro la Barty. Anche se ho perso quella partita ritenevo di aver giocato un buon tennis. Di contro sapevo che con la Kanepi sarebbe stata durissima, per molte ragioni. Comunque sapevo che anche lei non giocava dagli US Open, per cui eravamo nella stessa posizione. Ma non ho pensato alla partita per il risultato, a essere onesta. Sono solo andata in campo pensando di non arrendermi.

Non ho nessuna pressione. L’ho detto qualche giorno fa, la classifica non mi interessa granché. Tante giocatrici stanno facendo bene. Ho concluso due anni al primo posto. Nessuna pressione, è una cosa positiva essere la numero uno. Cerco di sfruttarlo, non c’è niente di negativo nell’esserlo” – ha spiegato Halep in conferenza stampa.

Al prossimo turno ci sarà Venus Williams: “Ovviamente difficile, però correrò meno, sarà una partita da punti rapidi. Lei è una campionessa, per me è sempre una grande sfida incontrare le sorelle. Vediamo come giocherò, come starò sul campo. Ho fiducia perché l’ho già incontrata, so come gioca. Dovrò essere molto solida.”

 


Nessun Commento per “HALEP: "NON HO NESSUNA PRESSIONE, È BELLO ESSERE NUMERO 1"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.