FEDERER: “SONO VERAMENTE FRUSTRATO, HO ENORMI RIMPIANTI”

Il campione uscente degli Australian Open, Roger Federer, ha commentato la prematura sconfitta contro Stefanos Tsitsipas agli ottavi

Tennis. A dir poco dolorosa la disfatta di Roger Federer agli Australian Open 2019, che obbligherà il vincitore delle ultime due edizioni a uscire dalla Top 5 da lunedì prossimo. Il fuoriclasse svizzero è apparso molto frustrato anche in conferenza stampa, rendendo comunque merito al tennis espresso da Tsitsipas.

“Sono molti i fattori che giocano in questa partita. Uno di questi è stato sicuramente quello delle palle break non sfruttate. Non ero mai riuscito a brekkarlo neppure in Hopman Cup, dunque c’è sicuramente qualcosa che non va nel modo in cui provo a rispondergli. In ogni caso, sono veramente frustrato.

Penso fosse okay. Ho perso da un giocatore migliore che questa sera ha giocato una gran partita. È rimasto lì, si è dato chance, è rimasto calmo. Non è sempre facile, specialmente per i più giovani. Tanti meriti a lui per aver concretizzato.

Le condizioni sono cambiate durante la partita come ogni anno quando cominci alle 19. Diventa più duro avere la meglio dell’avversario. Ho pensato che le condizioni fossero più lente degli anni passati. Eppure lui ha fatto un grande lavoro curando le sue demivoleè e forse è per questo che ha vinto stasera, non sono sicuro” – ha spiegato infatti Federer.

“Ho enormi rimpianti. Potrei non vedere il lato negativo, eppure lo sto facendo. Penso che avrei dovuto vincere il secondo set. Non mi importa come, ma avrei dovuto farlo. Mi è costata la partita.”

Federer ha poi comunicato che giocherà sulla terra battuta: “Nel 2017 non l’ho giocata perché venivo da un anno in cui avevo avuto male alla schiena. Lo scorso anno invece non volevo rischiare. Quest anno invece non vedo perché non farla.”


Nessun Commento per “FEDERER: "SONO VERAMENTE FRUSTRATO, HO ENORMI RIMPIANTI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.