SEPPI: “SIAMO MOLTO CONTENTI DI ESSERCI QUALIFICATI PER MADRID”

Andreas Seppi è stato il grande protagonista del weekend di Coppa Davis, che ha dato all’Italia la qualificazione per Madrid
venerdì, 1 Febbraio 2019

Tennis. L’Italia ha completato l’opera staccando il pass per la fase finale di Coppa Davis, che si svolgerà a Madrid nel mese di novembre. A guidare la pattuglia azzurra ci ha pensato Andreas Seppi, capace di aggiudicarsi entrambi i suoi singolari senza perdere nemmeno un set. Il veterano altoatesino si è presentato in conferenza stampa insieme a Barazzutti.

Molto soddisfatto il capitano Corrado Barazzutti:“Deluso per la sconfitta nel doppio? No, al massimo dispiaciuto perché avevamo avuto le nostre occasioni ed eravamo avanti di un break nel terzo set. Ma non abbiamo avuto il tempo di pensarci più di tanto grazie alla prestazione di Andreas. Nonostante la superficie abbiamo dimostrato di essere superiori ai nostri avversari e abbiamo vinto con merito.

Questa è una vittoria del gruppo, vanno ringraziati tutti, da chi è sceso in campo a chi non è stato schierato, va ringraziato lo staff medico che ci ha permesso di affrontare questo impegno nelle condizioni migliori.”

“Siamo molto contenti di esserci guadagnati l’accesso alle Finals di Madrid. Certo, se ne riparlerà a novembre ma per il momento godiamoci questa vittoria. Era un match importante, è stata una bella vittoria di squadra” – ha spiegato Seppi nel post-match –. “Ho disputato una partita molto buona, solida dall’inizio alla fine. Sono soddisfatto della mia prestazione, ho giocato con continuità e attenzione, cosa che già avevo fatto ieri. Era una sfida insidiosa per noi. Giocavamo sull’erba e non era certo quella di Wimbledon.

Inoltre giocare al meglio dei tre set appiattisce i valori perché in match al meglio dei tre set può succedere di tutto. Ormai non sono il più giovane, ma ho dalla mia l’esperienza e soprattutto mi sento bene fisicamente: ho cominciato in maniera positiva la stagione, mi diverto, avverto buone sensazioni e risultati che mi danno fiducia.”


Nessun Commento per “SEPPI: "SIAMO MOLTO CONTENTI DI ESSERCI QUALIFICATI PER MADRID"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.