FED CUP: GIORGI SI INCHINA A BENCIC, SVIZZERA IN TRIONFO

La rimonta delle azzurre di Fed Cup si spegne ancora prima di cominciare, merito anche di una Bencic in forma strepitosa

Tennis. Non riesce la rimonta disperata all’Italia di Fed Cup contro la Svizzera sul cemento di Biel: troppo pesante il passivo di 2-0 rimediato nella giornata inaugurale. Davvero grossi i rimpianti per un weekend che era iniziato sotto ben altri auspici, complice anche il ritorno in squadra di Sara Errani.

Dopo aver deluso molto nel suo singolare di ieri, Camila Giorgi è incappato in un’altra performance orribile cedendo nettamente a Belinda Bencic sul risultato di 6-2 6-4 senza mai dare alcun fastidio alla rivale. La giocatrice maceratese non ha brillato in questo fine settimana, proprio quando il suo apporto sarebbe risultato fondamentale.

”Sono molto orgogliosa della mia performance. Sono contenta e soddisfatta per come ho giocato, per quanto sono stata concentrata contro un’avversaria come Camila che sapevo sarebbe stata molto aggressiva” – ha spiegato Bencic nel post match -.

”Stasera festeggeremo: so che Timea(Bacsinszky, ndr) ha pensato ad una festa speciale. Ma da domani ci si rimette subito in viaggio: la settimana prossima giocherò a Doha, poi sarò a Indian Wells, Miami Charleston. L’obiettivo per questa stagione? Non mi sono posta un traguardo preciso: voglio solo migliorare giorno dopo giorno.”

Del tutto ininfluente il successo in doppio della coppia Errani/Trevisan ai danni di Bacsinszky/Voegele, che ha reso un pochino meno perentorio il passivo senza cambiare la sostanza. Le azzurre torneranno in campo a fine aprile nei play-out per difendere almeno la permanenza nel World Group II.

Fed Cup, SVIZZERA – ITALIA 3-1

sabato
Belinda Bencic (SUI) b. Sara Errani (ITA) 6-2 7-5
Victorija Golubic (SUI) c. Camila Giorgi (ITA) 6-4 2-6 6-4

domenica
Belinda Bencic (SUI) b. Camila Giorgi (ITA) 6-2 6-4

a seguire
Sara Errani/Martina Trevisan (ITA) b. Timea Bacsinszky/ Stefanie Voegele (SUI) 7-6(4) 3-6 10-5


Nessun Commento per “FED CUP: GIORGI SI INCHINA A BENCIC, SVIZZERA IN TRIONFO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Gennaio 2019

  • Nole è sempre Nole. Djokovic chiude l'anno da n.1 per la quarta volta rimontando addirittura dalla posizione n.22 che occupava a metà del 2017, l'ennesima prova di carattere, volontà e talento del serbo.
  • Zverev apre una breccia. A chiudere in bellezza il 2018 è stato il giovane tedesco col trionfo al Masters, e ora la domanda nasce spontanea: il 2019 sarà l'anno dell'atteso ricambio generazionale in campo Atp?
  • Anno nuovo Davis nuova. Ormai ci siamo, è tempo di rivoluzione in ambito Davis. Si riparte con la nuova formula, ma le polemiche non si placano.