HEWITT: “PIQUÈ HA COMPRATO L’ITF, LE SUE IDEE SONO RIDICOLE”

Il capitano australiano di Coppa Davis Lleyton Hewitt si è scagliato ancora una volta contro la rivoluzione di un format storico
lunedì, 11 Febbraio 2019

Tennis. La riforma della Coppa Davis non è mai andata giù al capitano australiano Lleyton Hewitt, propenso a ritenere che sia stato inutilmente stravolto un format secolare soltanto per assecondare gli interessi economici di pochi individui. In particolare, l’ex numero 1 del mondo si è scagliato contro il giocatore del Barcellona Gerard Piquè, reo di aver influenzato il potere discrezionale dell’ITF.

Piquè non sa nulla del tennis, ha comprato l’ITF e le sue idee sono ridicoleTrovo inaccettabile che sia stato letteralmente cancellata una manifestazione che può vantare 119 anni di storia. 

Quando mai è accaduto che sponsor calcistici si occupino di eventi tennistici?È incredibile. Hanno raggiunto il controllo assoluto del nostro sport solo grazie al denaro. Non sono d’accordo su niente riguardo il nuovo formato della competizione” – ha spiegato infatti Hewitt.

Siamo nelle mani di un calciatore che non ha idea di cosa sia il tennis, tutto ciò mi sembra ridicolo. Immaginate se oggi mi chiedessero di modificare completamente il formato della Champions League. Sono due sport totalmente diversi, non ha senso equiparare questa competizione a una coppa del mondo di calcio. Questa idea non può funzionare.”

Ha infine tuonato: “E’ stata soppressa l’emozione di assistere a partite giocate al meglio dei cinque set e di giocare in casa la finale. Quello che mi fa maggiormente soffrire è che i giovani giocatori come De Miñaur e Popyrin non potranno vivere una delle migliori esperienze nella carriera di un giocatore di tennis,  riuscire a giocare una finale di Coppa Davis in casa, davanti il proprio pubblico.”


Nessun Commento per “HEWITT: "PIQUÈ HA COMPRATO L'ITF, LE SUE IDEE SONO RIDICOLE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.