WTA INDIAN WELLS: SERENA COSTRETTA AL RITIRO, AVANTI HALEP

Un virus mette fuori gioco Serena al terzo turno del WTA di Indian Wells, ne approfitta Muguruza. Bene Halep

Tennis. Serena Williams, che è tornata a disputare il WTA di Indian Wells dopo una lunghissima assenza, è stata costretta al ritiro a causa di un virus durante il suo match di terzo round contro la spagnola Garbine Muguruza.

La Williams si è involata rapidamente sul 3-0 nel primo set, prima di subire un filotto di sei game consecutivi da parte dell’ex numero 1 del mondo. A cavallo tra i primi due set, la Williams ha chiamato il medico, che l’ha visitata e ha controllato la sua pressione sanguigna.

La 23 volte campionessa Slam ha provato a rientrare in campo, ma ha dovuto alzare bandiera bianca dopo un solo game del secondo set.

“Prima del match non mi sentivo bene, e poi la situazione è andata peggiorando. Ho accusato forti giramenti di testa e tanto affaticamento.

Dallo score sembrerebbe che abbia cominciato il match nella maniera giusta, ma non mi sentivo assolutamente bene fisicamente. Adesso spero di potermi riprendere in tempo per giocare a Miami” – ha spiegato Serena in conferenza stampa.

Nessun problema per la seconda testa di serie Simona Halep, giustiziera della sorpresa Kozlova grazie al risultato di 7-6(3) 7-5. Bene anche l’olandese Kiki Bertens, che non ha lasciato scampo alla britannica Johanna Konta come esemplifica il 7-6 6-4 conclusivo dopo un’ora e mezza esatta. Da segnalare, infine, l’eliminazione di Elise Mertens per mano della cinese Wang.

WTA Indian Wells, risultati:

[2] S. Halep b. K. Kozlova 7-6(3) 7-5
[18] Q. Wang b. [16] E. Mertens 7-6(4) 6-7(4) 6-3
M. Vondrousova b. [22] J. Ostapenko 4-6 6-3 6-4
[9] K. Bertens b. J. Konta 7-6(10) 6-4
[20] G. Muguruza b. [10] S. Williams 6-3 1-0 rit
[WC] B. Andreescu b. [Q] S. Voegele 6-1 6-2


Nessun Commento per “WTA INDIAN WELLS: SERENA COSTRETTA AL RITIRO, AVANTI HALEP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Gennaio 2019

  • Nole è sempre Nole. Djokovic chiude l'anno da n.1 per la quarta volta rimontando addirittura dalla posizione n.22 che occupava a metà del 2017, l'ennesima prova di carattere, volontà e talento del serbo.
  • Zverev apre una breccia. A chiudere in bellezza il 2018 è stato il giovane tedesco col trionfo al Masters, e ora la domanda nasce spontanea: il 2019 sarà l'anno dell'atteso ricambio generazionale in campo Atp?
  • Anno nuovo Davis nuova. Ormai ci siamo, è tempo di rivoluzione in ambito Davis. Si riparte con la nuova formula, ma le polemiche non si placano.