THIEM: “SURREALE QUELLO CHE È ACCADUTO A INDIAN WELLS”

Il nuovo campione di Indian Wells Dominic Thiem fatica a trattenere l’emozione analizzando la sua cavalcata trionfale

Tennis. Dominic Thiem si è aggiudicato con pieno merito il BNP Paribas Open di Indian Wells rimontando in finale Roger Federer. Per il giocatore austriaco si tratta del primo Masters 1000 in carriera, oltre alla consapevolezza di poter esprimere un grandissimo tennis anche lontano dalla terra battuta.

“Direi che è una cosa vera, riguardo a me. È davvero surreale quello che è successo negli ultimi dieci giorni durante il torneo. Arrivavo da un periodo di forma pessimo sotto tutti gli aspetti, e ora sono il campione di Indian Wells. Non sembra vero, sul serio. Credo sia stata una grande settimana e anche una grande finale. Fantastico averla vinta, la mia prima grande vittoria” – ha spiegato Thiem in conferenza stampa.

La superficie di Indian Wells si è rivelata favorevole: “Si ho sempre detto che amo le condizioni di gioco che trovo qui. È molto simile alla terra, abbastanza lento con un buon rimbalzo, specie durante il giorno. Comunque è sorprendente che il mio primo grande titolo sia stato qui, su una superficie differente dalla terra. Quello che mi rende felice è aver invertito una stagione cominciata molto male in una molto buona. Sono ottavo nella race, quarto nel ranking, che è il mio miglior ranking.

Quindi da molto male a molto bene. Cercherò di godermi il momento e di continuare così, il titolo è fantastico, starei qui per sempre. Certo sarebbe fantastico continuare ad avere questa forma e tutte queste emozioni nel prossimo torneo e in tutti quelli che giocherò.”

Su Roger Federer: “Come ho detto in campo, lui è una leggenda, e per tutti noi giovani giocatori è un privilegio poter giocare ancora con lui e competere con lui nelle finali di un grande torneo come questo.

Per prima cosa è fantastico giocare con lui, ogni volta che incontri uno come lui impari moltissimo. Voglio dire, il modo in cui ha giocato nel primo set è stato incredibile. Devo imparare a farlo anche io. Per questo è così fantastico, e per questo speriamo tutti che possa giocare ancora un po’.”


Nessun Commento per “THIEM: "SURREALE QUELLO CHE È ACCADUTO A INDIAN WELLS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.