WTA MADRID: HALEP VEDE IL NUMERO 1, DISASTRO OSAKA E KVITOVA

Vincendo per la terza volta il WTA di Madrid, Halep tornerebbe in vetta al ranking grazie al passo falso di Osaka. Cade anche Kvitova
venerdì, 10 Maggio 2019

Tennis. Naomi Osaka ha ammesso che il pensiero di mantenere la sua posizione di numero uno mondiale l’ha ostacolata nella sua sconfitta ai quarti del WTA di Madrid contro la rediviva Belinda Bencic.

Osaka è stata avanti di un break nel terzo set e ha anche servito per il match, ma Bencic ha combattuto fino ad imporsi grazie al risultato di 3-6 6-2 7-5. “La gente mi ha detto che se arrivavo in semifinale posso rimanere al numero uno, quindi volevo farlo”, ha detto Osaka.

“Volevo farlo e stavo pensando a questo mentre stavo giocando, il che non era necessariamente una buona cosa.” Osaka si è assicurata la vetta del ranking quando ha vinto il suo secondo titolo del Grande Slam all’Australian Open a gennaio.

Negli altri incontri del programma, avanza convincendo Simona Halep, che se dovesse riuscire a centrare il terzo titolo alla Caja Magica sarebbe certa di tornare al numero 1 WTA. La campionessa rumena si è sbarazzata di Ashleigh Barty con il risultato di 7-5 7-5 al termine di un match davvero equilibrato.

Da segnalare, infine, l’uscita di scena di Petra Kvitova per mano di Kiki Bertens, autrice di una performance impeccabile esemplificata dal 6-2 6-3 conclusivo allo scoccare dell’ora e mezza di gioco. L’olandese se la vedrà ora con Sloane Stephens, giustiziera di Petra Martic in una sfida ricca di colpi spettacolari.

WTA Madrid, risultati:

B. Bencic b. [1] N. Osaka 3-6 6-2 7-5
[3] S. Halep b. [9] A. Barty 7-5 7-5
[8] S. Stephens b. P. Martic 6-4 6-3
[7] K. Bertens b. [2] P. Kvitova 6-2 6-3

WTA Madrid, primo turno:

[1] N. Osaka b. D. Cibulkova 6-2 7-6(6)
[WC] S. Sorribes Tormo b. [WC] L. Arruabarrena 6-4 3-6 6-1
[Q] A. Schmiedlova b. E. Mertens 7-5 7-6(5)
B. Bencic b. A. Van Uytvanck 6-4 6-3
[Q] K. Kozlova b. S. Zhang 6-3 6-2
[5] Ka. Pliskova b. D. Yastremska 5-7 7-6(5) 6-3
[3] S. Halep b. [Q] M. Gasparyan 6-0 6-4
J. Konta b. A. Riske 6-4 6-1
C. Suarez Navarro b. M. Sakkari 6-3 6-3
V. Kuzmova b. [16] J. Goerges 7-5 6-4
D. Collins b. [Q] V. Zvonareva 6-1 6-4
P. Parmentier b. [6] E. Svitolina 6-4 7-6(4)
S. Zheng b. Y. Wang 7-5 7-6(3)
A. Cornet b. [11] C. Wozniacki 3-0 rit.
D. Vekic b. [15] Q. Wang 7-5 6-4
[Q] Kr. Pliskova b. [Q] M. Kostyuk 3-6 6-3 6-2
P. Martic b. G. Muguruza 7-5 7-6(2)
[4] A. Kerber b. L. Tsurenko 6-3 6-2
M. Buzarnescu b. A. Tomlajanovic 6-3 6-2
[WC] S. Cirstea b. [13] M. Keys 3-6 6-4 6-1
[Q] K. Mladenovic b. B. Strycova 6-3 6-1


Nessun Commento per “WTA MADRID: HALEP VEDE IL NUMERO 1, DISASTRO OSAKA E KVITOVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.