BERTENS: “AL ROLAND GARROS PUÒ SUCCEDERE DI TUTTO”

Alla vigilia del Roland Garros ci si aspetta molto da Kiki Bertens, fresca di ingresso nella Top 5 e reduce dal successo a Madrid
lunedì, 20 Maggio 2019

Tennis. Tra le papabili candidate al successo al Roland Garros spicca certamente il nome di Kiki Bertens, salita agli occhi della ribalta grazie al trionfo ottenuto a Madrid qualche settimana fa. La giocatrice olandese ha festeggiato anche l’ingresso nella Top 5, a cui si aggiunge una ritrovata consistenza sulla terra battuta.

“È stato un match molto tirato, ho avuto tante opportunità. Purtroppo, a causa del vento, le condizioni di gioco non erano ottimali, non era facile giocare. Il campo poi era scivoloso, non era facile muoversi. Ho fatto del mio meglio, ma oggi è non è andata. Non sono riuscita a stare calma, a giocare i miei punti.

Un po’ ero stanca, è vero. Ho avuto un giorno di riposo, ma non è stato sufficiente. Ho bisogno di tempo per recuperare al meglio. Quello che so è che sono state due settimane incredibili: vittoria a Madrid e poi semifinali qui a Roma. Devo essere felice” – aveva detto Bertens agli Internazionali d’Italia.

“Non mi ha sorpreso il gioco della Konta: è una tennista straordinaria, è stata top-10, è sempre difficile giocare con lei. Oggi ha giocato in modo molto intelligente, con tanti dropshot. Io ho dato tutto, ho provato a dare il massimo e spingere, ma non è bastato.

Se posso essere ritenuta una tra le favorite per il Roland Garros? Non so davvero. Ora mi prenderò due giorni di riposo e poi andrò a Parigi. Credo che possa succedere di tutto: se gioco bene posso andare molto lontano.”


Nessun Commento per “BERTENS: "AL ROLAND GARROS PUÒ SUCCEDERE DI TUTTO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.