A MONTPELLIER E ZAGARBRIA, MONFILS E CILIC PADRONI DI CASA

TENNIS – In un’intensa domenica di tennis vediamo due trionfi casalinghi: a Montpellier, Gael Monfil supera il connazionale Richard Gasquet mentre a Zagarbria il croato Marin Cilic supera la testa di serie Tommy Haas.

Open Sud de France (Montpellier, Cemento Indoor, € 426,605) – Gael Monfils conquista il suo quinto titolo ATP nella sua 21esima finale in carriera, battendo in un’ora e 23 minuti il suo connazionale, buon amico e campione in carica degli Open Sud de France, Richard Gasquet, 6-4, 6-4.

La cosa che ha più inciso sul risultato del match è stato il servizio di entrambi i giocatori. Nel primo set è bastato un break al settimo game per tenere il servizio e portare a casa il parziale. Stessa storia nel secondo set, con il nono game decisivo. Monfils ha vinto 26 dei suoi 28 punti  con la prima di servizio e ha colpito nove ace ai danni del compagno 27enne, 51 in totale in tutto il torneo.  Nel loro decimo incontro nel circuito ATP, Monfils guida gli head to head per 6-4.

La quinta testa di serie del torneo, ha guadagnato 77.315 € di premi in denaro e 250 punti per il ranking ATP. Il n°30 del mondo era altresì stato runner-up di Rafael Nadal ai Qatar ExxonMobil Open del mese scorso. Il suo record nelle finali ATP sale ora a 5-16. L’ex campione di Montpellier, Gasquet, ha portato a casa invece 40.720 € e 150 punti. Per il n°9 del mondo questa è stata la sua quarta apparizione al torneo ATP 250 su cemento e indoor. Monfils aveva già sollevato il trofeo a Montpellier un’altra occasione, nel 2010, battendo Ivan Ljubicic in una finale di tre set e aveva anche raggiunto la finale nel 2012 perdendo però dal ceco Tomas Berdych.

PBZ Zagreb Indoors (Zagabria, Cemento Indoor, € 426,605) – Marin Cilic ha conquistato il titolo ai PBZ Zagreb Indoors per la quarta volta. La quinta testa di serie ha colpito 10 ace e ha battuto la testa di serie Tommy Haas 6-3, 6-4 in 80 minuti. È il primo incontro su cemento per i due e quarto in assoluto: 2-2 gli head to head.

Non parte bene il croato che perde subito il servizio nel primo game del primo set. Recupera con un immediato contro break e strappa il servizio ad Haas anche nel sesto game per poi tenere fino alla fine e portarsi a casa il primo parziale. Nel secondo set il match è più equilibrato ma è il settimo game quello decisivo, nel quale il croato mette a segno il break vincente per poi tenere il servizio fino alla fine e vincere il suo decimo titolo in carriera.

Nel palmares dei tennisti croati nell’era Open (dal 1968), Cilic è ora al secondo posto insieme all’ex n°3 del mondo Ivan Ljubicic con 10 corone. L’allenatore di Cilic e n°1 di questa speciale classifica, Goran Ivanisevic, ha vinto invece 22 titoli, tra cui Wimbledon 2001. Cilic, che ha conquistato il titolo di Zagabria nel 2009-10 e nel 2013, ha ricevuto 77.315 € di premi in denaro e 250 punti per il ranking ATP. Il n°37 del mondo ha vinto 20 delle sue ultime 21 partite proprio a Zagabria e ora detiene in record di 22 vittorie a 4 nel torneo.

Tommy Haas invece è stato per la tredicesima volta testa di serie in un torneo ATP. Prima di raggiungere la finale di Zagabria, il miglior risultato del tedesco come testa di serie è stata la semifinale del 2002 a Long Island e nel 2009 a Los Angeles.  Haas ora ha un record di 15 vittorie a 13 nelle finali ATP. Il 35enne è uno dei sei giocatori ancora in attività nel club delle ​​500 vittorie: sabato scorso ha infatti vinto la sua partita numero 550 contro il lucky loser Daniel Evans. Il tedesco si porta a casa un bottino niente male di 40.720 € e 150 punti per il ranking ATP.


Nessun Commento per “A MONTPELLIER E ZAGARBRIA, MONFILS E CILIC PADRONI DI CASA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DOMINIO FRANCESE A MONTPELLIER TENNIS - In Francia tre semifinalisti su quattro saranno autoctoni (Gasquet, Llodra e Paire). Unico intruso Nieminen. A Zagabria avanzano i favoriti Youznhy, Melzer, Cilic e Haase
  • GASQUET FA IL BIS A MONTPELLIER. CILIC CALA IL TRIS A ZAGABRIA TENNIS – Se Richard Gasquet ha fatto agevolmente suo il derby con il connazionale Benoit Paire, conquistando il suo secondo titolo all’Open Sud de France; Marin Cilic, opposto a Jurgen […]
  • CLASSIFICA ATP: NISHIKORI SFIORA LA TOP TEN Tennis - Pur non guadagnando punti, Kei Nishikori giunge a ridosso dei primi dieci. Flessioni per Tommy Haas e Grigor Dimitrov.
  • ROTTERDAM. BENE DEL POTRO E MURRAY, CILIC NON SI FERMA PIÚ TENNIS - Ottimo esordio per i primi due del seeding. Il campione in carica esordisce bene contro la grana Monfils. Murray non ha problemi invece con Roger-Vasselin. Cilic continua la sua […]
  • ATP ZAGABRIA, CIPOLLA AVANTI PER RITIRO Sul cemento indoor di Zagabria era oggi la volta di Cipolla. Il tennista romano, approfittando del ritiro del suo avversario, avanza senza stillare nemmeno una goccia di sudore. Oltre che […]
  • REDIVIVO HAAS BATTE ALMAGRO Negli altri match di primo turno di Shanghai il tedesco firma la sorpresa (relativa) di giornata. Avanti tutti gli altri favoriti tra cui Cilic, Dolgopolov e Gasquet

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.