ABU DHABI: VINCE ANDREY RUBLEV

Il tennista russo ha battuto in finale Andy Murray in due set
sabato, 18 Dicembre 2021

TENNIS – Per la prima volta nel corso della sua (ancora giovane) carriera Andrey Rublev ha vinto ad Abu Dhabi il torneo esibizione Mubadala World Tennis Championship. Il tennista russo infatti oggi pomeriggio ha avuto la meglio in finale su Andy Murray, battuto in due set (6-4 7-6 il punteggio finale in suo favore) al termine di una sfida comunque equilibrata e nella quale lo scozzese ha onorato al massimo l’evento combattendo con grande determinazione fino all’ultimo punto.

Nel primo parziale a fare la differenza è stato il break conquistato da Rublev nel quinto game, dato che poi da lì in avanti ha continuato a gestire senza problemi i propri turni di servizio fino al 6-4. Nella seconda frazione invece, dopo aver ceduto nuovamente la battuta nel gioco di apertura, Murray è riuscito a recuperare lo svantaggio ottenendo il contro-break del 4-4. Ma nel successivo tie-break il russo è stato decisamente più solido rispetto all’ex numero uno del mondo, portando a casa il parziale 7 punti a 2 con pieno merito. Ora quindi entrambi i giocatori proseguiranno la preparazione in vista degli impegni australiani di inizio stagione, cosa che faranno naturalmente anche Rafa Nadal e Denis Shapovalov impegnati anche loro oggi ad Abu Dhabi nella “finalina” per il terzo e quarto posto. Ad avere la meglio è stato il giovane canadese, uscito vittorioso 10-6 nel super tie-break del terzo set dopo che aveva perso il primo 7-6 e vinto il secondo 6-3. Ma a generare un po’ di apprensione sono state le parole del campione spagnolo, il quale dopo il match con Shapovalov non ha confermato al cento per cento la sua presenza agli Australian Open. “Parlerò con il mio team – ha detto il maiorchino – per capire cosa sarà giusto fare nelle prossime settimane. Ma di sicuro il ritorno in campo ad Abu Dhabi è stato positivo”.

(Nella foto Andrey Rublev – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ABU DHABI: VINCE ANDREY RUBLEV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.