ADDUTTORE KO: NALBA DI NUOVO AI BOX

David si è infortunato durante il match con Gimeno Traver. L'ecografia non ha dato gli esiti sperati e l'argentino ha deciso di non scendere in campo per i quarti. Salterà anche la Davis
venerdì, 19 febbraio 2010

Buenos Aires (Argentina), 19 Febbraio 2010. David Nalbandian non trova pace. Il tennista argentino, al primo torneo dopo mesi di stop per un intervento all’anca, era rientrato in campo a Baires, proprio nel torneo di casa. Dopo una convincente vittoria contro il nostro Potito Starace, si era ripetuto al secondo turno contro Gimeno-Traver. Durante il match con lo spagnolo però, il tennista di Cordoba aveva sentito tirare l’adduttore. Nonostante la conclusione favorevolmente del match, l’ecografia svolta ieri ha lasciato cadere ogni speranza.

Stiramento di primo grado. Walter Mira, il medico del torneo, ha spiegato alla stampa l’entità del problema di David. “Nalbandian ha subito uno stiramento di primo grado al muscolo adduttore della gamba destra. Per recuperare da un infortunio del genere, di solito servono 7-10 giorni”
Niente Acapulco. Nalbandian, dopo aver saltato tutta la trasferta australiana per uno stiramento agli addominali, sarà costretto a fermarsi ancora, saltando con tutta probabilità anche il torneo di Acapulco, al via lunedì prossimo.
Doppia beffa. Come se non bastasse l’ennesimo infortunio a far crollare drasticamente l’umore di David, ci ha pensato Modesto Tito Vazquez a rincarare la dose. “E’ ovvio che Nalbandian non sia ancora pronto per tornare in Davis” – ha dichiarato il capitano argentino di Coppa Davis.
Be Sociable, Share!

Nessun Commento per “ADDUTTORE KO: NALBA DI NUOVO AI BOX”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • PANATTA: “FEDERER IL PIU’ GRANDE DI SEMPRE” Adriano Panatta parla di Federer nel suo ultimo libro
  • COME A BUENOS AIRES Collezionando il quattordicesimo risultato utile consecutivo, ad Acapulco Juan Carlos Ferrero approfitta del ritiro di Juan Monaco e approda in finale. Il suo avversario sarà di nuovo […]
  • MIAMI, IL SABATO DEI DUE TABELLONI Miami a metà percorso: avanti Federer, fuori Zverev negli uomini. Crollo Osaka tra le donne, ne approfittano Kvitova e Wozniacki. Andreescu, magic moment
  • TORNEI ATP, THIEM E MAHUT BATTONO ANCHE LA PIOGGIA Dopo l'interruzione di ieri per le precipitazioni tra Stoccarda e 's-Hertogenbosch, Thiem e Mahut portano a casa i tornei. Ko Kohlschreiber e Muller
  • TRE FINALI, TRE DERBY Ferrer contro Ferrero a Buenos Aires, Isner-Querrey a Memphis e la sfida tra Benneteau e Llodra a Marsiglia. Tre match clou fratricidi nei tornei che si concludono oggi
  • ATP BUENOS AIRES, SUBITO FUORI DAVID FERRER Lo spagnolo è stato battuto da Carlos Berloq con un netto 6-4 6-2. Eliminato anche il numero due del seeding Pablo Cuevas per mano di Alexander Dolgopolov. A Memphis esce di scena Ivo Karlovic

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.