ADDUTTORE KO: NALBA DI NUOVO AI BOX

David si è infortunato durante il match con Gimeno Traver. L'ecografia non ha dato gli esiti sperati e l'argentino ha deciso di non scendere in campo per i quarti. Salterà anche la Davis
venerdì, 19 febbraio 2010

Buenos Aires (Argentina), 19 Febbraio 2010. David Nalbandian non trova pace. Il tennista argentino, al primo torneo dopo mesi di stop per un intervento all’anca, era rientrato in campo a Baires, proprio nel torneo di casa. Dopo una convincente vittoria contro il nostro Potito Starace, si era ripetuto al secondo turno contro Gimeno-Traver. Durante il match con lo spagnolo però, il tennista di Cordoba aveva sentito tirare l’adduttore. Nonostante la conclusione favorevolmente del match, l’ecografia svolta ieri ha lasciato cadere ogni speranza.

Stiramento di primo grado. Walter Mira, il medico del torneo, ha spiegato alla stampa l’entità del problema di David. “Nalbandian ha subito uno stiramento di primo grado al muscolo adduttore della gamba destra. Per recuperare da un infortunio del genere, di solito servono 7-10 giorni”
Niente Acapulco. Nalbandian, dopo aver saltato tutta la trasferta australiana per uno stiramento agli addominali, sarà costretto a fermarsi ancora, saltando con tutta probabilità anche il torneo di Acapulco, al via lunedì prossimo.
Doppia beffa. Come se non bastasse l’ennesimo infortunio a far crollare drasticamente l’umore di David, ci ha pensato Modesto Tito Vazquez a rincarare la dose. “E’ ovvio che Nalbandian non sia ancora pronto per tornare in Davis” – ha dichiarato il capitano argentino di Coppa Davis.
Be Sociable, Share!

Nessun Commento per “ADDUTTORE KO: NALBA DI NUOVO AI BOX”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • COME A BUENOS AIRES Collezionando il quattordicesimo risultato utile consecutivo, ad Acapulco Juan Carlos Ferrero approfitta del ritiro di Juan Monaco e approda in finale. Il suo avversario sarà di nuovo […]
  • TORNEI ATP, THIEM E MAHUT BATTONO ANCHE LA PIOGGIA Dopo l'interruzione di ieri per le precipitazioni tra Stoccarda e 's-Hertogenbosch, Thiem e Mahut portano a casa i tornei. Ko Kohlschreiber e Muller
  • TRE FINALI, TRE DERBY Ferrer contro Ferrero a Buenos Aires, Isner-Querrey a Memphis e la sfida tra Benneteau e Llodra a Marsiglia. Tre match clou fratricidi nei tornei che si concludono oggi
  • ATP ACAPULCO, TRIONFA DOMINIC THIEM L'austriaco ha battuto in finale Bernard Tomic in tre set
  • ATP BUENOS AIRES, SUBITO FUORI DAVID FERRER Lo spagnolo è stato battuto da Carlos Berloq con un netto 6-4 6-2. Eliminato anche il numero due del seeding Pablo Cuevas per mano di Alexander Dolgopolov. A Memphis esce di scena Ivo Karlovic
  • COPA CLARO, FOGNINI ACCEDE AI QUARTI Tennis – Fabio Fognini batte in due set il lucky loser Marco Trungelliti, tenendo a galla l’italtennis, dopo la ‘Caporetto’ registratasi nel primo turno. Durante la serata, vi terremo […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.