AGASSI: “HO CAPITO SUBITO CHE FEDERER SAREBBE DIVENTATO IL GOAT”

II ‘Kid di Las Vegas’ ha confidato di essersi accorto subito che Roger Federer sarebbe diventato il migliore di sempre
mercoledì, 16 Dicembre 2020

Tennis. Steffi Graf e André Agassi sono stati i protagonisti assoluti dell’Hindustan Times Leadership Summit, dove hanno toccato diversi argomenti relativi al tennis e alla loro vita privata.

La loro unione ha superato la prova del tempo, facendoli diventare una delle coppie più popolari nel mondo dello sport.

Nel tennis maschile, Agassi non ha dubbi su chi sia il GOAT: “Il giorno in cui ho giocato contro Federer, mi sono reso conto che stavo giocando con il più forte di tutti i tempi. 

Rafa? Sono contento di non aver mai dovuto affrontare il miglior Nadal. Djokovic può essere vincente su ogni superficie. In ogni caso, il vero vincitore è il tennis“.

La 22 volte campionessa Slam ha ripercorso il loro rapporto: “Il tennis ci ha dato l’uno all’altra. Ci ha regalato la nostra famiglia e questa vita; apprezzo tantissimo ciò che abbiamo.

Lontano dai riflettori? Quando giocavo si vedeva che ero una persona riservata e quando mi sono ritirata  la transizione è stata facile per me.

Aspettavo davvero il momento per avere del tempo dopo la mia carriera. Ho cominciato a giocare all’età di 4 anni e ho dato tutto. 

Lo sport controlla completamente la tua vita. Ero pronta per la vita dopo lo sport. Ho amato ciò che ho realizzato ma ero pronta per una vita dopo il tennis”.

Durante il lockdown, i Steffi e André hanno trascorso molto tempo assieme: “Abbiamo passato molto tempo in famiglia e tanti bei momenti con i nostri figli.

Cercavamo di restare positivi ma certamente la situazione era difficile“. “È stato difficile per tutti gli sport” afferma André, “ma ci ha reso una famiglia ancora più unita“.  


Nessun Commento per “AGASSI: "HO CAPITO SUBITO CHE FEDERER SAREBBE DIVENTATO IL GOAT"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.