AGASSI JUNIOR: E’ NATA UNA STELLA NEL BASEBALL

Il figlio di Agassi e Graf ha 18 anni ed è prossimo a diventare una stella nel baseball
mercoledì, 27 Novembre 2019

Buon sangue non mente, è questa la classica storia del figlio d’arte che tenta di seguire la strada dei genitori. In questo caso però, in un altro sport. L’evento è ancor più singolare se si pensa che, sia padre che madre, sono stati campionissimi della stessa disciplina, il tennis. Parliamo del figlio di Agassi e Graf, il 18 enne Jaden, prossima stella del baseball.

Ho sempre pensato che la cosa migliore da fare fosse quella di permettere a mio figlio di fare ciò che gli piacesse di più. Jaden non ha mai avuto dubbi sulla sua passione per il baseball e sul quanto sia motivato nel diventare un campione di questo sport. Nessuna pretesa per nessuno dei due figlii. Per ora è importante che si divertano, per il futuro si vedrà”.

Ebbene sì, perché anche la figlia femmina sembra voler intraprendere altre strade, come quella dell’hip-hop per esempio. Nessun veto dai genitori, libera scelta di seguire la propria strada, un esempio per tanti papà e mamma che impongono le proprie passioni.

Jaden come da tradizione negli Usa comincerà il suo percorso a partire dalle selezioni universitarie, già numero 64 del mondo per quando concerne il perfect game, ovvero il lanciatore che vince senza concedere battute valide alla squadra avversaria. Comincerà dal rinomato ateneo della Southern California, il che gli vale automaticamente un contratto con gli Usc Trojans, la squadra dell’università.


Nessun Commento per “AGASSI JUNIOR: E' NATA UNA STELLA NEL BASEBALL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.