AJDE! THE MOVIE: IL PRIMO CORTO DEDICATO A NOVAK DJOKOVIC

Zuzanna Szyszak, studentessa dell'Università delle Arti di Londra, ha realizzato il primo cortometraggio animato dedicato interamente alla vita di Novak Djokovic. "Una fonte di ispirazione, spero di essere riuscita a raccontare nel migliore dei modi la storia del numero uno del mondo"
mercoledì, 29 Luglio 2015

Tennis – Lo scorso 30 giugno, grazie all’impegno e alla dedizione di Zuzanna Szyszak, è stato rilasciato il primo cortometraggio animato dedicato interamente alla vita (dentro e fuori dal campo) di Novak Djokovic. “Ajde! The movie” è il progetto finale portato a termine da questa ragazza polacca, studentessa M.A. all’Università delle Arti di Londra, che sogna di incontare il serbo di persona per consegnargli una copia “speciale” del DVD.

Una chicca per i tifosi –  La Szyszak, che per realizzare il film ha impiegato più o meno sei mesi, in un lasso di tempo così ridotto è comunque riuscita raccogliere tutto il materiale che le serviva, grazie soprattutto a libri, video e all’aiuto dell’Università stessa, utile nella supervisione dell’intero cortometraggio. Il film, della durata di sei minuti circa, attraversa gli inizi, le speranze, le delusioni e le gioie del serbo, concentrandosi sul sogno (relizzato nel 2011) di vincere Wimbledon. Si tratta, in ogni caso, di un viaggio colorato e spensierato nella vita del serbo, uomo e giocatore che nel corso degli anni ha assunto una rilevanza incredibile nella sua Nazione.

Con questo film ho voluto mettere in risalto la mia passione per il tennis – e per il torneo di Wimbledon – e le mie doti artistiche. Spero di essere riuscita a dare un’idea dell’incredibile storia del serbo, oggi numero uno del mondo” – ha detto Zuzanne. La risposta di Nole, naturalmente, non è tardata ad arrivare – “Sono semplicemente senza parole. Mi hai riportato alla memoria ricordi indelebili. Sono contento ed onorato di aver ispirato il tuo lavoro, con la certezza che farai grandi cose nella tua vita”.

No pain, no gain – Il fresco vincitore di Wimbledon, che ha relizzato anche il sogno di diventare il quarto tennista (a pari merito con McEnroe e Becker) a detenere almeno tre Championships, ha sicuramente dovuto combattere contro un’infanzia difficile ed una situazione economica sfavorevole per riuscire a raggiungere tutti gli obiettivi prefissati da piccolissimo. L’ultima bellissima scena del film, sincera ed umile nella sua spontaneità, lascia uno spiraglio ai sogni di tutti quanti, volendo mirare soprattutto al tennis serbo, che ha un ricambio generazionale tutt’altro che entusiasmate nel post Djokovic-Troicki.

Per la visione del film è stato appositamente creato un sito – http://www.ajdethemovie.com/ – che seppur ridotto allo scheletro, con la sola presenza del filmato caricato sulla piattaforma Vimeo, vale la pena di essere aperto e condiviso.


Nessun Commento per “AJDE! THE MOVIE: IL PRIMO CORTO DEDICATO A NOVAK DJOKOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.