VIKA CADE, ALBERTA AVANZA

A Stanford fuori la numero uno Azarenka. Vincono Serena Williams e Sabine Lisicki. A College Part Alberta Brianti vola nei quarti di finale ed ora attende Shahar Peer.
giovedì, 28 Luglio 2011

College Park, Maryland, USA -28 Luglio 2011 – Continua la primavera fuori stagione di Alberta Brianti, che vola nei quarti di finale del torneo di College Park, nel Maryland, onorando la sua posizione di ottava testa di serie. La numero 66 dell’ultima classifica WTA ha impiegato meno di un’ora per fiaccare la resistenza (si fa per dire) della statunitense di adozione Varvara Lepchenko, eliminata con un secco 6-1 6-2.

In match di questo tipo la cronaca dell’evoluzione del punteggio è quasi superflua. Alberta Brianti ha preso subito il controllo del match con un break in apertura, primo di una lista di ben sette (concretizzando sette palle break su otto), quattro dei quali in un primo set in cui la Lepchenko ha realizzato appena quattro punti nei suoi turni di servizio. Stessa storia o quasi in un secondo set in cui Alberta ha continuato a dominare, volando verso un buon risultato che le potrebbe permettere di migliorare il suo best ranking, proprio la 66-sima posizione che al momento occupa. Nei quarti Alberta incontrerà un’avversaria ben più solida della dissennata Lepchenko, ossia la testa di serie numero uno Shahar Peer, che ha eliminato per 6-1 6-4 Alla Kudryavtseva.

Vincono anche la numero 3 Tamira Pazek e la canadese Stephanie Dubois, rispettivamente facile vincitrice sulla qualificata Madison Brengle ed autrice di una rimonta su Heather Watson (3-6 7-5 6-1)

Stanford, California, USA – Nel più ricco torneo Premier di Stanford cadono due prestigiose teste di serie, tra cui la numero uno Victoria Azarenka, che non festeggerà in campo il suo ventiduesimo compleanno. La bielorussa si è infatti lasciata rimontare a sorpresa dalla neozelandese Marina Erakovic, proveniente dalle qualificazioni dopo un lungo periodo di assenza. La numero 121 del mondo ha vinto per 4-6 7-5 6-2.

Meno sorprendente la sconfitta di Samantha Stosur, numero 4 del tabellone, ma mai troppo brillante in questo 2011, eliminata da Sabine Lisicki, sbloccata dalla semifinale di Wimbledon che le ha permesso di dimenticare la lunga serie di sconfitte. La tedesca ha prevalso per 6-3 7-5 qualificandosi per una sfida con la numero cinque Agnieszka Radwanska.

Non è testa di serie Serena Wiliams, che ha però regolato in tre set Maria Kirilenko (6-2 3-6 6-2) regalandosi un quarto di finale contro un’altra bella Maria, la Sharapova.

la prima vincitrice di giornata è Ayumi Morita che ha rimontato la più piccola delle sorelle Radwanksa, Urszula, impedendole di raggiungere nei quarti di finale la sorella Agnieszka. La giapponese si è imposta per 4-6 7-5 6-1 onorando la sua posizione di numero 50 del ranking WTA e sfruttando i timori della polacca, giunta dalle qualificazioni.


Nessun Commento per “VIKA CADE, ALBERTA AVANZA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DISCO VERDE PER LA BRIANTI A College Park Alberta piega all'esordio Anne Keothavong. A Stanford ciclone Serena Williams: 6-0 6-0 ad Anastasia Rodionova! Ayumi Morita elimina Ana Ivanovic.
  • CLASSIFICA WTA STABILE Settimana abbastanza interlocutoria per la classifica WTA, dominata sempre da Victoria Azarenka. I titoli di Sara Errani e Serena Williams non sortiscono effetti
  • ‘SARITA’ CHIUDE L’ANNO CON IL BEST RANKING L’azzurra termina la sua stratosferica stagione centrando il miglior piazzamento di un'italiana a fine anno, con il sesto posto. Nella top ten perde due posizioni Petra Kvitova, mentre al […]
  • AZARENKA: ROMA MI FA MALE Ritiro per infortunio dopo la vittoria sulla Peer. E’ il secondo anno consecutivo che l’attuale numero uno della classifica Wta fa ritorno a casa “con i cerotti” dal Foro italico
  • CLASSIFICA WTA IMMUTATA Caroline Wozniacki è la regina, mentre Frascesca è stabile al 7° posto. Festa per Roberta Vinci e il suo best ranking (n.29). E intanto Serena Williams riparte da n.25 del mondo.
  • IL SALTO DI JELENA E' il grande balzo dell'australiana Dokic l'unico vero cambiamento nel ranking Wta, invariato fino al n.28. Jelena, fresca vincitrice del titolo di Kuala Lumpur, è passata dal n.91 al […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.