ALEKSANDRA KRUNIC OPERATA PER UN TUMORE BENIGNO

Un'operazione chirurgica alla ghiandola tiroidea, alla quale seguiranno tre settimane di stop. Aleksandra Krunic incoraggia le ragazze di Fed Cup
giovedì, 4 Febbraio 2016

TENNIS – Sospiro di sollievo nel circuito WTA, dopo l’operazione chirurgica alla quale si è sottoposta Aleksandra Krunic. Un tumore benigno alla ghiandola tiroidea l’aveva costretta a sottoporsi ad un intervento. Il percorso medico è perfettamente riuscito, come testimoniato dalla diretta interessata.

Il problema di salute è stato divulgato dalla tennista serba soltanto dopo le sue dimissioni dalla struttura in cui è avvenuta l’operazione. I tempi di recupero sono stati annunciati dalla stessa Krunic, che ha così tracciato il suo bilancio dopo le ultime settimane parecchio delicate:

“Sono felice di annunciare che l’intervento chirurgico è perfettamente riuscito. Adesso dovrò rimanere a riposo per circa tre settimane, durante le quali potrò coltivare tutti gli interessi che il tennis non mi permette di curare al meglio. Tornerò più determinata di prima, sperando in un 2016 ricco di grandi soddisfazioni”.

Un pensiero importante anche per le ragazze di Fed Cup, impegnate contro la Spagna nel primo turno del World Group B:

“Colgo l’occasione per augurare buona fortuna alle mie connazionali che saranno di scena a Kraljevo. Farò il tifo per loro contro la Spagna, anche se dovrò farlo con moderazione, per non compromettere la riabilitazione. Spero di raggiungerle al più presto”.

Il nuovo anno è iniziato con l’eliminazione al primo turno degli Australian Open, per mano di Genie Bouchard, ma la Krunic promette battaglia. Adesso è tempo di riposarsi, ma il futuro la vedrà indubbiamente impegnata con maggiore grinta e determinazione.


Nessun Commento per “ALEKSANDRA KRUNIC OPERATA PER UN TUMORE BENIGNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.