ANCHE NISHIKORI SALTA GLI AUSTRALIAN OPEN

Il tennista giapponese non ha recuperato pienamente dall'infortunio al gomito

TENNIS – Dopo quello annunciato da Andy Murray pochi giorni fa, arriva un altro forfait importante nel tabellone degli Australian Open 2020. Proprio come lo scozzese infatti anche Kei Nishikori non parteciperà al primo Slam della stagione in programma dal 20 gennaio al 2 febbraio, essendo stato costretto ad alzare bandiera bianca a causa del persistere dei problemi al suo gomito destro.

L’ex numero quattro della classifica mondiale non gioca una partita “vera” dal terzo turno degli ultimi US Open, quando venne battuto in quattro set da Alex De Minaur. Subito dopo l’infortunio si è sottoposto immediatamente ad un’operazione chirurgica per cercare di sistemare il suo gomito, ma la fase di recupero non è andata come avrebbe sperato e la decisione di non scendere in campo a Melbourne, e di conseguenza nemmeno alla Atp Cup, è stata inevitabile. “Il mio team ed io – ha spiegato Nishikori attraverso i propri canali social – abbiamo preso questa decisione perché non sono ancora pronto al cento per cento per competere al massimo livello. Non è stata una decisione facile, soprattutto pensando che l’Australia è uno dei miei posti preferiti dove giocare, ma in questo momento fermarmi è la cosa migliore da fare in vista del proseguo della nuova stagione“. Peccato quindi per il tennista giapponese, che nell’ultimo mese aveva sperato veramente di poter essere pronto per l’inizio del 2020, anche perché nell’edizione 2019 degli Australian Open era riuscito ad arrivare fino ai quarti di finale. Inevitabilmente quindi, al termine del torneo perderà dei punti importanti all’interno del ranking Atp, dove attualmente occupa la posizione numero tredici. Ma l’obiettivo primario di Kei Nishikori è quello di ritrovare prima di tutto la sua piena efficienza fisica, in modo da mettersi nelle condizioni ideali per poter competere di nuovo ai massimi livelli a partire dal mese di febbraio in poi.

(Nella foto Kei Nishikori – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ANCHE NISHIKORI SALTA GLI AUSTRALIAN OPEN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.