ANDREA PETKOVIC PENSA FORSE AL RITIRO: “HO PERSO LA PASSIONE”

La tennista tedesca dopo il doppio 6-0 subito a Zhuhai contro Carla Suarez Navarro confessa di non divertirsi più a giocare a tennis e spiega il difficile anno passato.

Tennis. Epilogo di match inaspettato, o forse no: dopo il netto risultato, causa anche di un fastidio al ginocchio sinistro, Andrea Petkovic non ha potuto trattenere le lacrime; ma quelle che sicuramente fanno più clamore sono le dichiarazioni rilasciate in un momento ovviamente non facile per la tedesca.

Tanti infortuni che più volte hanno limitato le possibilità di ottenere maggiori successi alla 28enne di origini serbe che in conferenza confessa il suo stato d’animo che va oltre i concreti infortuni: “Stavo cercando di rispettare i tornei come meglio potevo, nonostante sentissi che non stavo giocando come volevo. Negli ultimi due o tre mesi ho perso la passione per il tennis, quando ero a casa ero molto felice, poi quando sono tornata a giocare mi sentivo depressa, non volevo alzarmi dal letto.”
Un momento difficile non solo in campo, ma anche fuori. Già alla fine dello scorso anno la Petkovic in lacrime in conferenza stampa aveva spiegato di non essere in grado di giocare al 100% per problemi fisici, ma anche privati che non le permettevano di essere serena in campo; ecco dunque che ritorna il fantasma forse del ritiro, dopo un anno di alti e bassi, dove la tedesca è riuscita a conquistare un solo titolo, il Wta Premier di Anversa: “È stato un anno difficile per la mia famiglia e io avevo solo voglia di rimanere a casa. Quest’anno ho pensato se volevo continuare a giocare, perché ci sono molte altre cose che mi piace fare. In un certo senso, quest’anno è stato il primo in cui mi sembrava di perdere il mio tempo, devo seriamente pensare se voglio continuare con il tennis o no.”

 Andrea Petkovic a 28 anni, nonostante la serie di infortuni, è riuscita a vincere finora 6 titoli in carriera e raggiungere il suo best ranking nell’Ottobre del 2011 dove si è spinta fino alla 9° posizione.
Piani nell’immediato futuro? “Dormirò per i prossimi quattro giorni, perché non ho dormito molto negli ultimi mesi. La prossima settimana andrò a New York.”

Spesso si tende a dimenticare il mondo fuori campo dei giocatori: tante pressioni, impegni da rispettare e un’espressione sul volto come a voler dimostrare di potercela sempre fare ai fan più appassionati. Difficile? Sicuramente si, ma anche questo fa parte del gioco.
Dispiace, dunque, sentire dichiarazioni come quelle della tennista tedesca arrivata forse al limite; ma la Petkovic non si è dimenticata dei suoi fan: “Non dovrebbero preoccuparsi troppo –afferma- non voglio andare e non tornare più. Ora ho solo bisogno di tempo.”

Foto: Andrea Petkovic (zimbio.com)


Nessun Commento per “ANDREA PETKOVIC PENSA FORSE AL RITIRO: “HO PERSO LA PASSIONE””


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.