ANDREY RUBLEV RIPERCORRE LA SUA INFANZIA

Il tennista russo ha ripercorso le tappe più importanti della sua infanzia in un bellissimo documentario pubblicato su YouTube
giovedì, 28 Gennaio 2021

Tennis. Andrey Rublev è stato forse il giocatore più sorprendente della scorsa stagione, in cui il giovane russo ha conquistato ben cinque titoli e ha fatto il suo ingresso nella Top 10.

Come se ciò non bastasse, il talentuoso moscovita si è anche qualificato per le Finals di Londra per la prima volta nella sua carriera.

In una lunga intervista pubblicata da sports.ru su YouTube in forma di documentario, Rublev ha ripercorso nel dettaglio la sua infanzia.

“Mi sembra di essere sempre stato in campo, anche prima che iniziassi ad allenarmi. Ero lì tutto il giorno.

Oltre a giocare a tennis, c’erano i miei amici. Per me è più di un semplice club, è stata tutta la mia infanzia. Al di fuori del club, stavo solo a casa.

Tutti i miei amici vengono da questi campi; praticavo il tennis lì, scherzavo, giocavo con gli amici, mangiavo ecc.

Tutta la mia infanzia è collegata a quel luogo ed è ancora fantastico ogni volta che lo visito. Anche se è stato completamente riorganizzato e sembra così diverso, va bene comunque” – ha dichiarato Rublev.

“Mi piace ogni visita che faccio a Mosca, mi ricarica. Grazie alla mia famiglia e ai miei amici. Mi distraggono da questa vita.

Ma ho decisamente perso il ‘senso di casa’ nel corso degli anni. Senza di loro mi sentirei solo. Non so chi sarei senza il tennis e sto cercando questa risposta. Il tempo me la darà.

Durante i tornei di San Pietroburgo, Amburgo e Vienna ero depresso. Ora non lo sono perché sono occupato e mi sto ricaricando; avere cose da fare mi distrae.

Quando ero in Germania l’ho sentita in maniera più forte. Avevo molta ansia per mia nonna e mio nonno; inoltre vivevo solo sui campi da tennis e negli hotel” – ha aggiunto.


Nessun Commento per “ANDREY RUBLEV RIPERCORRE LA SUA INFANZIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.