ANDY MURRAY: “POTREI TORNARE A GIOCARE A CINCINNATI”

L’ex numero 1 del mondo potrebbe tornare in campo già a Cincinnati. Le sensazioni sono davvero positive allenandosi a Washington

Tennis. Continuano ad aumentare le speranze di rivedere Andy Murray in singolare. L’ex numero 1 del mondo non sente più dolore all’anca e si è allenato intensamente a Washington, dove parteciperà al torneo di doppio insieme al fratello Jamie.

“Ho visto la conclusione di quel match (quello contro Copil, ndr) poche settimane fa. Non potevo camminare, la situazione era davvero molto brutta. Facevo enorme fatica. Non so come abbia potuto concludere quell’incontro. Sentivo davvero tanto dolore all’anca” – ha raccontato il tre volte campione Slam.

Il fuoriclasse britannico vorrebbe tornare già a Cincinnati, mentre è escluso un suo rientro in campo agli US Open. La distanza del tre su cinque rappresenta ancora un ostacolo troppo duro.

“Se parliamo di movimenti e sensazioni, sono davvero felice del punto in cui sono adesso. Ho bisogno di disputare qualche altra partita e di fare anche più esercizi in palestra di tipo cardio, perché da questo punto di vista sono un po’ indietro.

Non sono ancora pronto, ma se continuo a migliorare e a sentirmi così bene, lo sarò presto. Cincinnati sarebbe il miglior scenario possibile, se non sarà lì, probabilmente rientrerò dopo lo US Open. Semplicemente perché non voglio tornare a giocare per la prima volta al meglio dei cinque set” – ha aggiunto.


Nessun Commento per “ANDY MURRAY: "POTREI TORNARE A GIOCARE A CINCINNATI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.